Il Forum per chi è Grifone dentro

TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi skyid_1564697 mercoledì 13 settembre 2017, 11:09

La Lazio in Europa League farà turnover in vista del Genoa

Niente Ciro Immobile. E’ questa la novità riportata dal Corriere dello Sport in relazione all’esordio della Lazio nell’Europa League 2017/18: senza il suo bomber principale, Simone Inzaghi tenterà l’assalto al fortino di Arnhem. Il Vitesse padrone di casa non farà certamente sconti, ma la sensazione è che il tecnico italiano vorrà comunque far riposare l’ex rossoblù per poterlo schierare al top della forma contro il Genoa al Ferraris. Una scelta dettata anche dal fatto che il napoletano ha giocato con gli Azzurri di Ventura nella scorsa pausa per le nazionali, e dunque in vista del Grifone (ma anche del Napoli, impegno successivo) sarebbe meglio schierarlo in campo con le batterie cariche.
Mancheranno Parolo e Bertolacci, domenica, perché entrambi squalificati dal giudice sportivo per una giornata (oltre a Pezzella dell’Udinese, espulso contro i rossoblù alla Dacia Arena). Domani dunque, per la Lazio, giocherà l’ariete dell’Ecuador Felipe Caicedo: 29 anni, è stato acquistato dall’Espanyol per la cifra di 2,5 milioni ed è il vice-capocannoniere delle qualificazioni sudamericane a Russia 2018, secondo solo all’uruguaiano Cavani. Oltre a lui, ecco che Inzaghi cambierà dall’undici che ha sconfitto il Milan altre 5 pedine: chance per Patric, Luiz Felipe, Murgia, Lukaku e Marusic. Un vero e proprio turnover, mirato a far bene in una piazza ostica come quella rossoblù.
LA VERA FORZA DEL GENOA SIAMO NOI TIFOSI
skyid_1564697
Affezionato
Messaggi: 1.264
Iscritto il: sabato 3 giugno 2017, 16:58
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi luca100 mercoledì 13 settembre 2017, 15:30

Genoa-Lazio, i precedenti
13.09.2017 13:29 di Franco Avanzini

Dopo quattro vittorie consecutivi, con tanto di successi all'Olimpico in serie, si è tornati alla normalità da due stagioni. Gli ultimi scontri tra Genoa e Lazio infatti si sono conclusi con altrettanti pareggi. Terminò 0 a 0 l'incontro di due stagioni fa e 2 a 2 quello dell'ultima partita che si è giocata al Ferraris il 15 aprile 2017.

La Lazio, prima delle varie sconfitte consecutive, aveva conseguito ben quattro successi di fila (tra il 1994 e il 2010). Romani che parevano indigesti sino all'avvento di Gian Piero Gasperini alla guida dei rossoblu. Da quel momento la ruota è cambiata e per il Grifone la visita dell'Aquila romana ha sempre regalto dolci ricordi.

Da quando esiste il girone unico, la sfida Genoa-Lazio si è verificata in cinque circostanze nel mese di settembre. Ebbene il Genoa ha vinto per quattro volte: 4 a 1 nel 1936; 1 a 0 nel 1964 e 2 a 1 nel 1977 e 1 a 0 nel 2014; quindi uno 0 a 0 nel 1983.
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi luca100 mercoledì 13 settembre 2017, 15:46

Genoa-Lazio: i precedenti tra le due formazioni
Di
Alessio Semino -
13 Set 2017 14:02

Genoa-Lazio ritorna ad essere partita se non vitale, quantomeno assai importante per il Genoa. Dopo il 2-2 beffardo della passata stagione, quando Luis Alberto pareggiò i conti a pochi minuti dalla fine della gara, il Grifone ritrova davanti a sé i biancocelesti, ancora imbattuti in campionato con due vittorie e un pareggio (una partenza da 7 punti per la Lazio non accadeva dal 2005/2006, escludendo l’exploit a punteggio pieno del 2012/2013, ndr). Per il Genoa, l’ultima volta a quota un punto in classifica dopo 270’ minuti di gioco risale al torneo 1994/1995, anche se quell’anno il Genoa, poi retrocesso dopo lo spareggio col Padova, partì con un calendario a dir poco infuocato avendo affrontato Milan, Fiorentina e Roma nelle prime tre giornate.

Il quarto turno di campionato dice anche altro. Per esempio che, riprendendo in mano anche i calendari delle scorse stagioni, le due formazioni in occasione di questo particolare appuntamento della stagione calcistica hanno vinto e pareggiato lo stesso numero di gare. Il Genoa, in casa, e la Lazio, in trasferta, quando il calendario della Serie A indica la quarta giornata, contano infatti allo stesso modo 7 vittorie e 9 segni X. L’unica differenza sta nel numero delle sconfitte: solo 3 per i rossoblù al Ferraris (il Bologna nel 1940/1941 vinse con rete di Puricelli, mentre nel campionato ’82/’83 l’Hellas Verona sbancò il “Ferraris” solamente con un autogol del rossoblu Testoni; infine, l’ultima sconfitta casalinga al quarto turno di Serie A per il Genoa, nonché la più recente, risale alla sfida contro la Juventus del 2015/2016). Sono invece 15, cinque volte tanto, gli insuccessi per i biancocelesti alla quarta giornata.

Alla quarta giornata, dopo la stagione 2012/13, il Genoa collezionò un pareggio interno col Livorno (0-0), un altro pareggio interno contro il Verona (2-2), la sconfitta già menzionata contro la Juventus (0-2 al “Ferraris”, ndr) e una sconfitta esterna contro il Sassuolo nella stagione appena conclusa (2-0 con reti di Politano e Defrel). I precedenti Genoa-Lazio in Liguria sono 47 in Serie A e 8 in cadetteria. A livello statistico sorridono ai padroni di casa avanti sia per numero di successi (32 a 10) che per gol marcati (106 a 61). I segni “X” ammontano a 13.

Chiudiamo con un paio di curiosità: la Lazio è la seconda squadra più perforata dal Genoa nel massimo campionato italiano, con 131 reti subite fra gare in casa e fuori contro i 134 rifilati al Torino, e non batte i rossoblu in trasferta dalla stagione 2009/10. Per altro è uno solo il precedente Genoa-Lazio alla quarta giornata e risale alla Serie B 1967/1968 quando i rossoblù si imposero per 4-0 con doppiette di Ferrari (fra l’altro in gol dopo neppure un giro della lancetta dei minuti, ndr) e Mascheroni.

SFIDE A GENOVA TRA SERIE A E SERIE B

55 incontri disputati
32 vittorie Genoa
13 pareggi
10 vittorie Lazio
106 gol fatti Genoa
61 gol fatti Lazio

_______________________________________________________________________________________________

ULTIME 4 SFIDE A GENOVA IN SERIE A

Genoa-Lazio 3-2, 23° giornata 2012/2013 (Borriello, Bertolacci, Floccari, Mauri, Rigoni);

Genoa-Lazio 2-0, 30° giornata 2013/2014 (Gilardino, Fetfatzidis);

Genoa-Lazio 1-0, 3° giornata 2014/2015 (Pinilla);

Genoa-Lazio 0-0, 24° giornata 2015/2016;

Genoa-Lazio 2-2, 32° giornata 2016/2017 (Simeone, Biglia, Pandev, Luis Alberto);
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi luca100 giovedì 14 settembre 2017, 15:26

Gli Arbitri della 4a giornata
14.09.2017 13:15 di Sir Bel

Sono stati designati gli arbitri per la quarta giornata del Campionato di Serie A.

Il Grifone ospiterà al Luigi Ferraris la Lazio di Mister Inzaghi. Il match è in programma domenica 17 settembre alle ore 20.45.

Il direttore di gara prescelto è il Sig. Daniele Orsato della Sezione di Schio.

Assistenti saranno i Sigg. Liberti e Ranghetti. Quarto uomo il Sig. Serra.

Arbitro alla postazione Var il Sig. Di Bello. Assistente Var il Sig. Illuzzi.



Questi gli arbitri di tutte le gare in programma:

CHIEVO – ATALANTA h.18.00
MARIANI
GORI – ZAPPATORE
IV: BARONI
VAR: PASQUA
AVAR: ROS

CROTONE – INTER Sabato 16/09 h.15.00
BANTI
DOBOSZ – GIALLATINI
IV: PEZZUTO
VAR: DAMATO
AVAR: MARINI

FIORENTINA – BOLOGNA Sabato 16/09 h.18.00
VALERI
TEGONI – MELI
IV: GAVILLUCCI
VAR: GIACOMELLI
AVAR: PINZANI

GENOA – LAZIO h.20.45
ORSATO
LIBERTI – RANGHETTI
IV: SERRA
VAR: DI BELLO
AVAR: ILLUZZI

MILAN – UDINESE
GUIDA
DE MEO – LO CICERO
IV: MAZZOLENI
VAR: ABISSO
AVAR: MINELLI

NAPOLI – BENEVENTO
IRRATI
PRETI – PAGANESSI
IV: MARTINELLI
VAR: MANGANIELLO
AVAR: MARINELLI

ROMA – H. VERONA Sabato 16/09 h.20.45
PAIRETTO
TOLFO – CARBONE
IV: SAIA
VAR: CALVARESE
AVAR: PILLITTERI

SASSUOLO – JUVENTUS h.12.30
MASSA
TASSO – FIORITO
IV: SACCHI
VAR: MARESCA
AVAR: AURELIANO

SPAL – CAGLIARI
ABBATTISTA
DI LIBERATORE – BOTTEGONI
IV: PINZANI
VAR: DOVERI
AVAR: GAVILLUCCI

TORINO – SAMPDORIA
TAGLIAVENTO
MANGANELLI – TARDINO
IV: DI PAOLO
VAR: FABBRI
AVAR: PICCININI
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi luca100 giovedì 14 settembre 2017, 15:45

Attento Genoa, l'ex Immobile mai era partito così bene
14.09.2017 11:07 di Redazione Footstats articolo letto 1922 volte
Attento Genoa, l'ex Immobile mai era partito così bene
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Una Lazio che nelle trasferte di Serie A, ovviamente con la formula del girone unico, è a quota 1.099 punti raccolti e 1.297 gol marcati andrà a Genova, sponda rossoblù, dove non conquista l’intera posta in palio dal 2009-2010, quando il risultato finale fu di 1-2 con Palacio, Dias e Floccari nel tabellino dei marcatori. Fu quello l’ultimo - in ordine di tempo - di un poker di successi in A che aveva avuto inizio nel 1994-1995. Poi ecco, in successione, un segno X senza reti, 4 vittorie di fila per i padroni di casa, infine, altri 2 pareggi (l’anno passato per 2-2 con marcatori Simeone, Biglia, Pandev e Luis Alberto). Le due formazioni avevano iniziato il campionato alla stessa maniera, risultato ad occhiali, vale a dire 0-0, rispettivamente contro Sassuolo, il Genoa, e Spal, la Lazio. Due pareggi profondamente differenti. Quello dei rossoblù colto in trasferta e con una buona prestazione, quello dei biancocelesti arrivato in casa e accompagnato da qualche critica. Poi la squadra di Juric non ha più fatto punti, mentre quella di Inzaghi ne ha totalizzati 6. Fari puntati su l’ex (33 caps e 5 reti nella A 2012-2013) Ciro Immobile. Il numero diciassette laziale ha già marcato 4 gol (1 su rigore) e fornito 1 assist vincente nelle prime tre giornate del torneo. Dopo il colpo di testa contro il ChievoVerona, ecco la tripletta (rigore, poi destro e sinistro da dentro l’area) contro il Milan domenica scorsa. La passata stagione per raggiungere un egual bottino aveva impiegato ben 7 giornate. Mentre col Torino 2013-2014, altra stagione d’oro in A, l’attaccante originario di Torre Annunziata aveva cominciato a fare il suo mestiere di bomber proprio in occasione del turno numero 7. CONFRONTI DIRETTI A GENOVA (SERIE A E SERIE B) 55 incontri disputati 32 vittorie Genoa 13 pareggi 10 vittorie Lazio 106 gol fatti Genoa 61 gol fatti Lazio PRIMA SFIDA A GENOVA (SERIE A) Genoa-Lazio 2-0, 2° giornata 1929/1930 ULTIMA SFIDA A GENOVA (SERIE A) Genoa-Lazio 2-2, 32° giornata 2016/2017
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi luca100 venerdì 15 settembre 2017, 10:38

Genoa-Lazio, le scommesse


15.09.2017 10:30 di Redazione Genoa News 1893


Domenica 17 settembre alle ore 20.45 si disputerà -allo stadio Marassi di Genova- la sfida tra i rossoblù di mister Ivan Juric e i biancocelesti del tecnico Simone Inzaghi.

Nel preparare il pronostico della sfida di Marassi dobbiamo considerare senza dubbio l'impegno in Europa League dei capitolini che arriveranno nel capoluogo ligure dopo la dispendiosa trasferta di Arnhem. Inoltre, mister Simone Inzaghi nello scegliere i titolari per la quarta giornata di serie A penserà senz'altro anche alla complicata sfida con il Napoli prevista nel turno infrasettimanale. 3 partite in 7 giorni per i biancocelesti che potrebbero non rispettare il pronostico della vigilia che li vede favoriti. Anche perché il Grifone contro Immobile e soci cerca il riscatto dopo la brutta sconfitta rimediata in Friuli contro l'Udinese: servono assolutamente punti a Juric che dopo aver conquistato 1 solo punticino in tre giornate rischia di essere esonerato.

Come pronostico noi di Superscommesse abbiamo optato per il segno 1X che Unibet paga 1.83 volte la posta e vi spieghiamo subito il perché: partiamo da un interessante dato relativo ai precedenti, la Lazio non vince in casa dei rossoblù dal 2010, da allora 4 vittorie del Genoa e 3 pareggi. Un altro dato storico ci rivela che i biancocelesti sono la seconda vittima preferita del Grifone, quella capitolina infatti è la seconda squadra più perforata dai liguri in Serie A con 131 reti. Nella passata stagione i biancocelesti sono stati altalenanti in trasferta, solo nel mese di Febbraio sono riusciti a centrare 3 vittorie consecutive. Infine, ovviamente devo considerare che i padroni di casa proveranno a conquistare i primi 3 punti stagionali approfittando della stanchezza biancoceleste.

Per chi volesse tentare una giocata relativa al RISULTATO ESATTO noi di Superscommesse consigliamo invece di puntare sul 2-1 rossoblù messo in bacheca a 12.50 da Snai.

Puoi consultare gli altri Pronostici di Serie A su Superscommesse.it
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi skyid_1564697 venerdì 15 settembre 2017, 10:53

Orasato : Thumbup :
LA VERA FORZA DEL GENOA SIAMO NOI TIFOSI
skyid_1564697
Affezionato
Messaggi: 1.264
Iscritto il: sabato 3 giugno 2017, 16:58
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi luca100 venerdì 15 settembre 2017, 16:23

Il magic moment di Ciro Immobile. Pochi come lui in Europa
15.09.2017 13:00 di Gaetano Mocciaro articolo letto 3991 volte
Il magic moment di Ciro Immobile. Pochi come lui in Europa
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Alla fine ci pensa sempre Ciro Immobile. Quella che doveva essere una serata di riposo per il centravanti di Torre Annunziata è stata invece la conferma di come sia il giocatore italiano più in forma in questo momento. È bastato un tempo per ribaltare una partita come quella di Arnhem che si stava mettendo male: il gol del 2-2, l'assist del definitivo 3-2. Tutto questo quattro giorni dopo la tripletta e l'assist segnato al Milan. 7 gol in 6 partite in questa stagione, contando anche la Nazionale dove è stato anche qui decisivo. Contando solo la Lazio lo score è di 6 reti in 4 partite. Pochi come lui in Europa: Messi (8 reti in 6 partite col Barcellona), Lewandowski (7 reti in 6 partite col Bayern), Cavani (9 reti in 7 partite col Paris Saint-Germain). A 27 anni Immobile è nel pieno della maturità, trovando nella Lazio l'ambiente ideale e in Simone Inzaghi l'allenatore perfetto nel valorizzarlo, senza mai metterlo in discussione. Cosa non avvenuta nelle due precedenti esperienze con Borussia Dortmund, quasi un separato in casa, e Siviglia dove è durato sei mesi patendo l'eccessiva concorrenza in attacco. Mai in carriera era stato così prolifico sin dall'inizio e l'impressione è che il record di 26 reti stagionali dell'anno scorso con la Lazio possa essere battuto. Per la gioia dei tifosi biancocelesti e della Nazionale, nell'anno che porta ai Mondiali.
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi skyid_1564697 venerdì 15 settembre 2017, 17:26

In vista della gara di Domenica sera fra il Grifone ed i biancocelesti di Inzaghi, abbiamo chiesto a Pierfrancesco Profili, giornalista di Lazionews24.com, un parere su come potrebbe schierarsi la squadra capitolina.
Queste le sue parole:
Il Genoa, a parte la scorsa stagione, è stato a lungo un po' una sorta di bestia nera per la Lazio. Pensa che Inzaghi adotterà uno schieramento più prudente per questa trasferta?
Si, il Genoa è stato ed è tutt'ora un avversario molto ostico per i biancocelesti. Considerando che la sfida si giocherà al Ferraris i rossoblù avranno anche uno stimolo in più davanti ai propri tifosi. Inoltre bisogna ricordare che il Grifone è imbattuto in casa contro la Lazio da sette partite. Credo che Inzaghi adotterà il solito 3-5-2, che poi in partita diverrebbe un 3-5-1-1, con Luis Alberto da trequartista a svariare dietro Ciro Immobile. Inzaghi è noto anche per le sue sostituzioni ponderate e quasi sempre riuscite nel corso delle gare, il che potrebbe far pensare ad un cambio di modulo durante il match, come il passaggio al 4-3-1-2 se dovesse entrare un'altra punta, quale Caicedo.
Quale potrebbe essere la formazione di partenza della Lazio?
La formazione di partenza potrebbe essere questa:(3-5-2): Strakosha; Bastos,de Vrij, Radu; Basta, Murgia, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Immobile. All. Inzaghi
Pensa che il fatto di aver giocato giovedì in Europa League, per giunta in trasferta, possa in qualche modo alla lunga penalizzare Domenica sera la tenuta atletica della squadra di Inzaghi?
La tenuta atletica potrebbe essere influenzata relativamente dalla gara con il Vitesse, poiché il tecnico piacentino ha utilizzato perlopiù seconde linee, quali Di Gennaro, Caicedo e Luiz Felipe. Probabilmente penso che contro il Genoa riproporrà anche Murgia a centrocampo.
C'è un giocatore che potendo toglierebbe al Genoa?
Sinceramente un giocatore che ritengo un intoccabile di questo Genoa, a parte Galabinov capace di un ottimo inizio di stagione, è Laxalt. L'uruguaiano è un motorino instancabile e potrebbe creare non pochi problemi alla retroguardia capitolina. Non è un caso che quest'estate abbia attirato le attenzioni di diversi club europei...
Secondo lei quanto potrà incidere nel rendimento del centrocampo biancoceleste l'assenza dello squalificato Parolo?
Parolo è un giocatore dotato di un grandissimo spirito di sacrificio e di generosità. Il centrocampista lombardo spicca per l'ottima capacità nel recuperare palloni e far ripartire l'azione di gioco con passaggi precisi.Generalmente la sua assenza nel centrocampo capitolino si nota quasi nell'immediato. Molte volte la sua cattiveria agonistica lo porta a prendere qualche ammonizione di troppo, ma è un giocatore importantissimo per questa Lazio, e Inzaghi lo sa bene.
Un ringraziamento a Pierfrancesco Profili per la disponibilità.
LA VERA FORZA DEL GENOA SIAMO NOI TIFOSI
skyid_1564697
Affezionato
Messaggi: 1.264
Iscritto il: sabato 3 giugno 2017, 16:58
Aggiungi voto reputazione

Re: TUTTO SUL PRE GENOA-LAZIO

Messaggiodi skyid_1564697 sabato 16 settembre 2017, 0:06

Un Genoa in crisi contro una Lazio in grande forma. Un allenatore già in discussione come Ivan Juric contro un Simone Inzaghi da ormai un anno in rampa di lancio. Questi alcuni spunti della sfida del Ferraris che domenica sera chiuderà il programma della quarta giornata di Serie A. Arbitrerà la contesa Orsato della sezione di Schio. Al VAR Di Bello e Illuzzi.
GENOA - Solito 3-4-3 per mister Juric che, a causa della squalifica di Bertolacci, dovrebbe proporrà Omeonga dall'inizio in mezzo al campo. Al suo fianco ci sarà il portoghese Miguel Veloso, con Lazovic e Laxalt che agiranno sugli esterni. In attacco assenti per infortunio sia Lapadula che Pandev: al centro del tridente ci sarà Galabinov con Ricci e Taarabt a supporto. Biraschi, Rossettini e Gentiletti a protezione del portiere Mattia Perin.
La probabile formazione - Perin; Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Lazovic, Veloso, Omeonga, Laxalt; Ricci, Galabinov, Taarabt.
LAZIO - Come sostituirà lo squalificato Parolo mister Inzaghi? E' questo il dilemma in casa Lazio a due giorni dalla sfida contro il Genoa. Due le soluzioni: Murgia interno con Lulic come laterale sinistro nel 3-5-2 o Lulic al posto di Parolo con Lukaku laterale sulla fascia mancina. Per il resto non sono attesi grossi stravolgimenti: Milinkovic-Savic e Luis Alberto giocheranno a supporto di bomber Immobile.
La probabile formazione - Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Basta, Lucas Leiva, Lulic, Lukaku; Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Immobile.

_______________________________________________________________________________________________

Nonostante Genoa e Lazio abbiano obiettivi e qualità ben diverse fra loro (liguri a caccia di una stagione tranquilla, biancocelesti con vista Europa), al loro interno hanno un giocatore che può essere definito una sorta di punto interrogativo. Tra l'altro nel medesimo ruolo. Si tratta di Adel Taarabt e Luis Alberto. Il primo, dopo i sei mesi al Milan nel 2014, è incappato in una doppia avventura fallimentare fra QPR e Benfica. Il secondo, nel suo primo anno nella Capitale dopo l'addio a titolo definitivo al Liverpool, è apparso come una sorta di oggetto misterioso. Il 2017/2018, dunque, per entrambi ha il sapore dell'occasione per il rilancio. Lo spagnolo della Lazio ha già iniziato a sfurttare le chance concesse da Inzaghi, mentre il Marocchino è ancora alle prese con una condizione ottimale. In questa sfida nella sfida al "Ferraris" chi avrà la meglio?
Scritto da Luca Bargellini
LA VERA FORZA DEL GENOA SIAMO NOI TIFOSI
skyid_1564697
Affezionato
Messaggi: 1.264
Iscritto il: sabato 3 giugno 2017, 16:58
Aggiungi voto reputazione

Prossimo

Torna a Genoa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...