Il Forum per chi è Grifone dentro

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi luca100 venerdì 6 novembre 2015, 18:10

Onorati ricorda Signorini a TMW: "Era la nostra guida, ci indicava la via"
06.11.2015 14:06 di Lorenzo Marucci articolo letto 2566 volte
Onorati ricorda Signorini a TMW: "Era la nostra guida, ci indicava la via"
© foto di Andrea Pasquinucci
Sono passati tredici anni dalla morte di Gianluca Signorini, storico difensore del Genoa che fu stroncato dalla SLA. Per ricordarlo abbiamo sentito Roberto Onorati, che fu suo compagno di squadra al Genoa. "Lo tengo in mente da calciatore, aveva una straordinaria forza fisica. E aveva personalità da vendere. Era il nostro capitano - dice Onorati a spam.com - e lo ricordo così, come un trascinatore. Insieme a Collovati era il più anziano del gruppo, ci indicava la strada". Due parole anche sul Genoa di adesso: come lo valuta? "Ha cambiato parecchio, ma l'allenatore è bravo e saprà trovare la quadratura. Purtroppo cambiando ogni anni si riparte quasi da zero..."
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi lionellogenoa1893 venerdì 6 novembre 2015, 20:50

: Ciao : : Ciao : : Ciao : : Ciao : CAPITANO
Immagine
Avatar utente
lionellogenoa1893
Espulsi
Espulsi
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 20.558
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 1:35
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi luca100 sabato 7 novembre 2015, 14:20

Immagine
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi lionellogenoa1893 sabato 7 novembre 2015, 14:22

: Clap : : Clap : : Clap : : Clap : : Clap :
Immagine
Avatar utente
lionellogenoa1893
Espulsi
Espulsi
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 20.558
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 1:35
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi luca100 martedì 19 gennaio 2016, 8:37

Così amo il Genoa
18 gennaio 2016 Carlo Dellacasa 0 Comment

Andare al Ferraris mi ha dato sempre tante gioie e tante sofferenze. Le partite del Genoa sono così: ti si arrotolano le budella e solo al fischio finale, se è andato tutto bene, puoi tirare un sospiro di sollievo. I brividi, quelli indimenticabili, li ho provati solo una volta e me li ha dati un Uomo. Già.

Era un calciatore del Genoa, certo. Ma si è dimostrato un Uomo.
Era il Capitano, Gianluca Signorini. La sua folle corsa sotto la Nord a piangere per aver conquistato uno spareggio, non la Coppa dei Campioni, non la Stella… Un Uomo che piangeva come un bambino, più di un bambino.

Un Uomo forte si era messo a nudo davanti a “un popolo” che da muto nella sua staticità era esploso in un boato tremendo dopo un gol arrivato via etere da Milano.

Mai dimenticherò quel boato… Mai. Ho iniziato a tremare, non avevo una maledetta radiolina, unico collegamento con il mondo di allora. Eppure quell’urlo, là da solo in tribuna stampa, mi ha trapassato.
Quell’urlo che mai potrò dimenticare mi è entrato nelle ossa e ancora oggi quando ripenso a quel momento sento vibrare il petto.

Ed è arrivato lui. Il Capitano. Correva dopo aver dato tutto nella partita, dopo essere uscito vittorioso ma sconfitto. Sì, perché quel Popolo lo portava dentro e sapeva di non averlo difeso degnamente retrocedendo.

Invece era arrivato quel miracolo; effimero. Una manciata di giorni ancora di limbo nel quale poter comunque stare. Lui piangeva per NOI!
Siamo degni di quel pianto? siamo degni di aver avuto un Uomo così importante nella nostra storia calcistica?
Ho pianto solo una volta allo stadio, sempre per lui. Quando lo abbiamo salutato. Ho pianto insieme a lui! Ci guardava e come allora piangeva!
Basta un Uomo per farti sentire Genoano. Basta un simbolo per farti capire come questo stupido e inutile gioco ci sia entrato dentro fino quasi a consumarci.
Il Genoa lo amiamo tutti. Lo so. Non me lo toglie dalla mente nessuno. Potete dire quello che volete, criticarmi, ingiuriarmi, offendermi. Tutti amano il Genoa. Dalla Nord in toto, a Gasperini, a Preziosi!
No, non sono ruffiano con nessuno. Il problema è che ognuno ama a modo suo. C’è chi soffoca, chi lascia libero, chi coccola, chi è geloso. Ragazzi (perdonatemi se mi rivolgo così verso tutti) ma questo è amore. Non lo giudico, non mi permetto. So solo che c’è. SI SENTE!
E allora lasciatemi fare un piccolo esempio anche se cito la Bibbia e forse non piacerà a qualcuno. Ma me ne frego! Io amo così…

Re Salomone era stato chiamato in causa da due donne. Entrambe si contendevano un bambino dicendo che era il proprio. Il Re non sapeva trovare una soluzione perché non aveva elementi per poter dire con sicurezza quale fosse la vera madre. Pensò e prese una decisione: “dividetevelo a metà così sarete soddisfatte entrambe allo stesso modo.”
La madre, quella vera, urlò che non lo voleva più.
Rinunciava per amore a suo figlio piuttosto che vederlo ucciso per una semplice diatriba.
Signorini mi ha fatto capire con quel pianto quanto io tenga a questo Genoa, quanto lo ami. E mi ha fatto capire quanto tutti noi lo amiamo. Ma un atto d’amore è tenerlo unito. Rinunciando tutti a qualcosa. Per amore, solo per amore.
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi bine68 martedì 19 gennaio 2016, 12:09

molto bello : Clap : : Clap : : Clap : : Clap : : Clap :
UN GIORNO IN MENO ALLA STELLA
I GRANDI FANNO LA STORIA, GLI ALTRI LA STUDIANO

mi son nasciûo zeneise e no ghe mòllo
Immagine
Avatar utente
bine68
Genoani
Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 27.259
Iscritto il: giovedì 28 agosto 2008, 14:45
Località: Zena
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi lionellogenoa1893 martedì 19 gennaio 2016, 20:43

bine68 ha scritto:molto bello : Clap : : Clap : : Clap : : Clap : : Clap :

: Thumbup : Più che bello...non mi vergogno....ho le lacrime ed una stretta allo stomaco
Immagine
Avatar utente
lionellogenoa1893
Espulsi
Espulsi
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 20.558
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 1:35
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi lionellogenoa1893 giovedì 17 marzo 2016, 23:42

Oggi nasceva Gianluca Signorini "capitano dei capitani"
17.03.2016 07:20 di Marco Liguori Twitter: @ma_liguori articolo letto 1672 volte

Correva l'anno1960: oggi nasceva Gianluca Signorini, indimenticato capitano del Genoa che è nei cuori di tutti i tifosi. Gianluca scomparve prematuramente nel 2002 a causa della Sla. Ma rimarrà sempre vivo per tutto il Popolo rossoblù: auguri "capitano dei capitani".

TMW Magazine: Online il nuovo numero! Scaricalo ora!


: Commosso : : Commosso : : Commosso : : Clap : : Clap : OohhCAPITANO MIO CAPITANO

_______________________________________________________________________________________________

PERIN ricorda Signorini: "Il tuo coraggio e il tuo esempio sono un modello per chi indossa la maglia rossoblù"
17.03.2016 14:12 di Redazione Pianetagenoa Twitter: @pianetagenoa articolo letto 2040 volte
Fonte: Nicola Morosini

Oggi sarebbe stato il cinquantaseiesimo compleanno del Capitano Gianluca Signorini. Tutti i Genoani lo portano nel cuore. Anche Mattia Perin attraverso il suo profilo Facebook ufficiale lo ha voluto ricordare con un post davvero molto bello. Questo il testo.
“17/03/60. Oggi sarebbe stato il tuo compleanno grande capitano!!! Non ho avuto l'onore di conoscerti...ma spesso chiedo alle persone che hanno avuto questa possibilità di sapere che persona eri, per cercare di imparare e capire cosa vuol dire essere leader...Tu (scusa se ti do del Tu ma piace immaginarti anche come mio capitano) eri leader non solo di una squadra ma di una tifoseria..di un popolo intero! Quelle poche volte che ho indossato quella fascia...il momento esatto in cui la indosso prima di scendere in campo mi vieni in mente tu e non posso essere che super orgoglioso di vedere quella fascia sul mio braccio. Detto questo ancora oggi sei il capitano e il simbolo del Genoa. Il tuo coraggio e il tuo esempio restano nella storia e sono un modello per tutti i giocatori che indossano e indosseranno questa maglia! Ciao Gianluca“.

Nicola Morosini
Immagine
Avatar utente
lionellogenoa1893
Espulsi
Espulsi
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 20.558
Iscritto il: lunedì 24 settembre 2012, 1:35
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi bine68 venerdì 18 marzo 2016, 13:34

auguri Capitano
UN GIORNO IN MENO ALLA STELLA
I GRANDI FANNO LA STORIA, GLI ALTRI LA STUDIANO

mi son nasciûo zeneise e no ghe mòllo
Immagine
Avatar utente
bine68
Genoani
Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 27.259
Iscritto il: giovedì 28 agosto 2008, 14:45
Località: Zena
Aggiungi voto reputazione

Re: Signorini uno di Noi

Messaggiodi luca100 venerdì 27 maggio 2016, 22:45

A Tramonti il Memorial in omaggio a Gianluca Signorini
27.05.2016 14:45 di Marina Denegri
Fonte: Genoacfc.it

Tramonti é un comune in costiera amalfitana. Nel prossimo fine settimana, come riportato dal sito ufficiale del Genoa Cfc, sarà sede delle seconda edizione del Memorial "Franco Amato e Gianluca Signorini".

Per volontà della famiglia dell'ex capitano rossoblù l'incasso della manifestazione sarà interamente devoluto alla sovvenzione dei progetti dell’Airc e della Fondazione Stefano Borgonovo Onlus.

Tra i vari appuntamenti in programma, esibizioni di calcio che vedranno la partecipazione anche della nazionale attori e il convegno “Sport e Medicina: un connubio che parte dalla prevenzione”.

E' prevista anche la partecipazione di personaggi legati al mondo del calcio di oggi e di ieri. Tra gli invitati, fra l'altro, ci saranno gli attuali portieri del Genoa Eugenio Lamanna e Antonio Donnarumma, nonchè l’ex Marco Nappi e Hugo Maradona.
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.997
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

PrecedenteProssimo

Torna a Genoa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...