Orgogliosi di ieri, fieri di oggi , entusiasti di domani... napoletani DOC sempre!!

L'Europa non é l'Italia...

Messaggiodi terenzio7 giovedì 14 settembre 2017, 0:07

Pesante sconfitta del Napoli in quel di Kharkiv contro la compagine dello Shakhtar Donetsk nella prima giornata del girone F di Champios League: 2 a 1 per gli ucraini contro un Napoli a dir poco imbarazzante per circa 70 minuti. Al di lá delle sfide col Nizza, in particolare dell'andata dei play off contro i francesi, la squadra di Sarri ha sempre impiegato un bel pò di tempo a carburare: 30 minuti di difficoltá contro l'Hellas, 55 contro l'Atalanta, circa 60 minuti contro il Bologna e ben 70 minuti (solo dopo il rigore) ieri sera a Kharkiv. Potrebbe essere una coincidenza, ovvero una tattica di "attesa" studiata a tavolino. Personalmente ritengo invece che sia una tempistica che effettivamente nasconde talune difficoltá mascherate, finora, dalle vittorie in campionato. Nessun dramma, per caritá, nonostante il percorso in Europa sia diventato giá tanto ripido quanto l'ascesa del Pordoi; occorre analizzare però con luciditá tutto quello che accadem- e non accade - in campo.
E stasera abbiamo assistito, a mio avviso, ad un mister che si é fatto sopraffare da un eccesso di superbia, di sicumera, che lo ha portato a fare certi "esperimenti" senza senso. Innanzitutto in Europa, contro una squadra esperta, discretamente tecnica in un paio di elementi e soprattutto veloce, non si può scendere in campo prescindendo dall'impiego di almeno un centrocampista di vera rottura (vds Allan o Rog); proprio la totale assenza della mediana per gran parte della partita ha fatto sí che la squadra di Fonseca, pur non facendo moltissimo, potesse sempre mettere in grossa difficoltá gli azzurri, addirittura in bambola in certi momenti della prima frazione di gioco. In tutto ciò non va poi dimenticata, né sottovalutata, purtroppo, la sesta sostituzione in 6 partite del Capitano. Mai accaduto di vedere un Hamsik cosí in difficoltá, a tratti spaesato: piange il cuore a vederlo anche giù di morale, nonostante sia un campione anche nello spronare i compagni al momento della sostituzione. Hamsik l'ho sempre amato e sempre lo ameró, rappresenta prr me tutto quello che c'é di buono nel calcio giocato e non, ma occorrerebbe sapere meglio cosa gli sta succedendo in questo inizio di stagione.
Esperimenti incompresibili di Sarri, papere di Reina, errori di Milik e alcuni giocatori spaesati (Diawara nel primo tempo e Zielinski hanno vagato per il campo come due zombie della buonanima del grande Romero) hanno regalato la vittoria alla squadra ucraina.
A proposito della formazione iniziale vorrei dire l'ultima cosa sul mister: quando c'era il giocatore che ora mostra il dito medio ai tifosi avversari il profeta non prescindeva mai da lui (a ragione). In questo momento, da tanti mesi, Mertens non é importante per il Napoli: é fondamentale. Anche stasera, appena entrato, ha cambiato il match: non può stare in panca, oltretutto in attesa di prendere il secondo gol, solo perché qualcun altro rischia di "offendersi" ovvero deprimersi. Una cosa é il turn over utile una cosa é fare scelte forzate per "aiutare" altri giocatori. Questo é il forte handicap del mister: la gestione della rosa dal punto di vista caratteriale. Se Mertens, o chi per lui, sta benissimo, Mertens o chi per lui deve giocare, soprattutto in gare come quella di Kharkiv.
Testa al match di domenica pomeriggio, per dimenticare la brutta batosta in Champions e continuare bene in campionato.
Grazie per l'attenzione.
terenzio7
Loquace
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 697
Iscritto il: domenica 31 agosto 2008, 17:42
Aggiungi voto reputazione

Re: L'Europa non é l'Italia...

Messaggiodi giggio1292 giovedì 14 settembre 2017, 9:36

Secondo me la gara di ieri non è tanto un problema di Italia o europa ma di episodi. Io tutta questa grande differenza tra shaktar e bologna-atalanta no l'ho vista, solo che contro i rossoblù ad esempio reina ha fatto due ottimi interventi e masina gli ha negato un gol, contro l'atalanta siamo stati cinici e zielisnky si è inventato un gol fantastico qualche minuto prima(60esimo), mentre ieri reina è stato poco reattivo e milik non ha concretizzato quella palla gol finale.
La cosa più preoccupante è il fatto che questa sconfitta non sia arrivata solo per errori dovuti a questa gara o sia un episoio isolato, ma era un flop che già era nell'aria viste le gare precedenti.
Mario_Sconcerti ha scritto:“Dybala dal punto di vista tecnico è meglio di Messi. Quest’ultimo, se non facesse tutti quei gol, sarebbe un calciatore normale

:lol:
Avatar utente
giggio1292
Napoletani
Napoletani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 21.151
Iscritto il: martedì 5 agosto 2008, 10:52
Aggiungi voto reputazione


Torna a Napoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...