Hai il Diavolo nel cuore? Entra qui e condividi la tua passione

Re: Considerazioni sulla rosa del Milan...

Messaggiodi teosheva lunedì 21 agosto 2017, 16:16

Musacchio e' arrivato in sordina ma sta facendo davvero davvero bene : Thumbup :
Immagine
Firma by michael10ronaldo
Avatar utente
teosheva
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Ciclisti

Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 39.980
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2008, 10:05
Località: Zurich
Aggiungi voto reputazione

Re: Considerazioni sulla rosa del Milan...

Messaggiodi loziolele lunedì 21 agosto 2017, 16:25

già. credo sarà un bel vantaggio avere 3 giocatori in grado di impostare da dietro: dovrebbe rendere meno facile agli avversari bloccare le nostre fonti di gioco (il solito mastino sul regista, o i raddoppi sistematici, che dovrebbero richiedere più fatica per guardarne 3 contemporaneamente).
speriamo :)
Avatar utente
loziolele
Esperto
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 4.434
Iscritto il: venerdì 20 agosto 2010, 14:24
Aggiungi voto reputazione

Re: Considerazioni sulla rosa del Milan...

Messaggiodi vanbastenorange lunedì 21 agosto 2017, 18:24

teosheva ha scritto:Musacchio e' arrivato in sordina ma sta facendo davvero davvero bene : Thumbup :


si, anche perche bene o male era sicuramente il meno conosciuto dei giocatori acquistati........invece è davvero bravo
Immagine
Avatar utente
vanbastenorange
Esperto
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 3.417
Iscritto il: martedì 23 aprile 2013, 11:20
Aggiungi voto reputazione

Re: Considerazioni sulla rosa del Milan...

Messaggiodi ale1994 lunedì 21 agosto 2017, 18:25

Tutta la squadra infatti sembra fatta per questo, praticamente chiunque prenda palla almeno un minimo riesce ad impostare, dal regista (Biglia), i difensori (Bonucci è un regista aggiunto, ma anche Romagnoli e Musacchio hanno un gran piede), persino i terzini ( Rodriguez sopratutto) e gli altri centrocampisti (anche quello più "rude" come Kessiè).
Per non parlare poi di Calhanoglu, Bonaventura che possono ricevere palla e gestirla in ogni angolo del campo, Suso che sa fare benissimo il playmaker degli ultimi metri e i centravanti Kalinic e Andrè Silva che sanno venire indietro benissimo a prendere la palla e dialogare con i centrocampisti e gli esterni. : Thumbup :
Io ripeto che non vedo tanta qualità dal Milan di Leonardo, ma come rosa mi sbilancio a dire che siamo molto più completi ora. : Thumbup :
Avatar utente
ale1994
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 45.181
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2008, 15:06
Aggiungi voto reputazione

Re: Considerazioni sulla rosa del Milan...

Messaggiodi loziolele lunedì 21 agosto 2017, 18:43

si parla di più del 90% di passaggi riusciti nella partita di ieri: qualcosa vuol dire, anche facendo la tara su aver giocato in superiorità numerica per quasi tutto il match.
abbiamo avuto difensori centrali più bravi di Bonucci e Musacchio, ma tranne Th.Silva non avevano quella capacità di impostare l'azione, abbiamo avuto mastini di centrocampo anche più agguerriti di Kessie, ma nessuno aveva il suo piede e la sua visione di gioco.
non sto dicendo che questo sia il miglior Milan che ricordi, figuriamoci.... dico solo che ci sono buone premesse per vedere un Milan superiore nel gioco (credo anche non di poco) a quello degli ultimi anni, compresa la gestione Allegri; poi parlerà il campo, ovviamente.
Avatar utente
loziolele
Esperto
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 4.434
Iscritto il: venerdì 20 agosto 2010, 14:24
Aggiungi voto reputazione

Re: Considerazioni sulla rosa del Milan...

Messaggiodi vanbastenorange lunedì 21 agosto 2017, 19:03

fondamentalmente il discorso è uno solo: la squadra è composta da calciatori che sono stati ACQUISTATI
Immagine
Avatar utente
vanbastenorange
Esperto
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 3.417
Iscritto il: martedì 23 aprile 2013, 11:20
Aggiungi voto reputazione

Re: Considerazioni sulla rosa del Milan...

Messaggiodi joys14 lunedì 21 agosto 2017, 20:06

Finalmente il tasso tecnico della squadra è cresciuto a dismisura rispetto agli ultimi anni e questo vuol dire vedere finalmente del bel gioco, finalmente torniamo a giocare a calcio.
Immagine
Avatar utente
joys14
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 9.538
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 15:36
Aggiungi voto reputazione

Re: Considerazioni sulla rosa del Milan...

Messaggiodi marmalaguti lunedì 4 settembre 2017, 21:57

Stagione 2017-2018 - Rosa all'1 Settembre 2017

Portieri(4): Donnarumma, A.Donnarumma, Storari, Gabriel.

Difensori(12): Bonucci, Musacchio, Romagnoli, Conti, R.Rodriguez, Abate, Paletta, Zapata, Calabria, Gomez, Antonelli, Vergara.

Centrocampisti(9): Kessie, Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Suso, Montolivo, Locatelli, Sosa, J.Mauri.

Attaccanti(4): Kalinic, A.Silva, Cutrone, Borini.

In neretto i nuovi acquisti

ACQUISTI
Musacchio (18mln), Kessie(prestito a 5mln con obbligo di riscatto a 23 nel 2019), Rodriguez (15+3mln), A.Silva(38+2), Borini(prestito a 1mln con obbligo di riscatto a 6), Calhanoglu(20+5), Conti(24), A.Donnaruma(0,3 mln), Bonucci(40+2), Biglia(17+3), Kalinic (prestito 5mln con riscatto obbligatorio d 20mln)

CESSIONI
D.Lopez(0), Poli(0), Vido(1 mln +4), Plizzari(p), Pessina(3), Kucka(5), Bertolacci (p), Lapadula(prestito a 2mln piu obbligo di riscatto a 11), De Sciglio(12+0,5), Vangioni(1,7 mln), Ely(3mln piu 30% di rivendita) Bacca (prestito 2.5, diritto di riscatto 15.5), Niang(2 con obbligo di riscatto a 12 + 1 di bonus), Zigoni(prestito piu obbligo riscatto a 0,5), Crociata(0,5), Simic(p con diritto di riscatto e controriscatto)

Tot. giocatori: 29 - Età media: 25,7

Kalinic, attaccante croato portato in Italia dalla Fiorentina, è l'ultimo acquisto di questa sessione estiva del mercato 2017. Il suo arrivo porta a 11 il numero di giocatori acquistati in questa estate. In pratica una nuova squadra messa a disposizione di Montella dalla coppia Fassone e Mirabelli. Un'operazione di rinnovamento necessaria per aumentare la qualità della rosa di una squadra impegnata quest'anno su tre fronti visto il ritorno in Europa dopo 3 anni di esilio.

Difesa e centrocampo paiono essere i reparti maggiormente rinforzati. Per la difesa sono arrivati Bonucci, Musacchio, Conti e Rodriguez. Tutti e 4 saranno titolari quasi inamovibili. Bonucci, il colpo di questa sessione, va a colmare una delle lacune importanti che presentava la rosa: la mancanza di un leader difensivo, abile anche a impostare il gioco. Uno dei migliori centrali per rendimento negli ultimi anni in Europa. Insieme a lui è arrivato un altro centrale l'argentino Musacchio reduce da un'esperienza positiva al Villarreal in cui ha fatto vedere di essere un centrale abbastanza continuo nel rendimento. Un rendimento minato in questi ultimi anni da diversi infortuni, uno dei nei maggiori di questo difensore. Finalmente si è intervenuto con decisione, investendo una cifra importante, per migliorare il livello dei terzini: un'altra grave carenza evidenziata negli ultimi anni. Ottimo colpo per rapporto qualità/prezzo Rodriguez, 25 anni ma con già una buona esperienza alle spalle, uno dei migliori interpreti del ruolo che fino a due anni fa, prima che gli infortuni ne condizionassero il rendimento, era seguito dalle big d'Europa. Nel ruolo di terzino destro è arrivato Conti. L'ex Atalanta è una delle scommesse fatte dalla nuova dirigenza. La speranza è che confermi quanto di buono ha fatto vedere a Bergamo e che garantisca un contributo superiore alla manovra di quello dato da Abate e De Sciglio nelle ultime stagioni.

A rinforzare il centrocampo sono arrivati Kessie, Biglia, Calhanoglu. Un trio in grado di dare quantità e qualità nella zona nevralgica del campo. Kessiè in questo inizio di stagione ha già dato un assaggio delle sue potenzialità: forza fisica e grande atletismo sono le sue qualità migliori, ma anche tecnicamente ha dimostrato di sapersela cavare, sicuramente un upgrade rispetto ai suoi predecessori negli ultimi anni in quel ruolo. Fondamentale l'acquisto di Biglia che oltre ad aumentare il tasso di qualità del centrocampo va a colmare un'altra lacuna importante che presentava la rosa: la mancanza di un regista, in grado di guidare, facilitare il gioco e dare equilibrio alla mediana e alla squadra. Calhanoglu è un un jolly che può ricoprire più ruoli a centrocampo anche se le cose migliori nella sua carriera le ha fatte vedere come trequartista. Avrà bisogno di tempo per adattarsi al campionato italiano e trovare la giusta collocazione in campo.

Tre gli acquisti per l'attacco: Andrè Silva, Kalinic e Borini. E' mancato il grande colpo che potesse di far sognare i tifosi, il bomber in grado di spostare in modo importante gli equilbri. Si è deciso di investire una cifra importante per il portoghese Andrè Silva, 21 anni con solo due stagioni da professionista alle spalle nel Porto. In questo inizio di carriera ha già fatto vedere ottime qualità tecniche; anche lui come Calhanoglu avrà bisogno di tempo per adattarsi alla nuova realtà. Sicuramente è una delle scommesse di questo mercato.
A lui si è deciso di affiancare un elemento esperto che già conosce il campionato italiano come il croato Kalinic. Un buon attaccante, forte di testa, che gioca in funzione della squadra, in grado di fare reparto da solo, che sa spaziare per l’intero fronte d'attacco, ed è bravo a creare spazi per le incursioni dei centrocapisti e degli esterni. Per movimenti e lavoro sporco è tra le punte più intelligenti che giocano in Italia. Proprio per questa sua propensione a giocare in funzione della squadra la sua media gol non è da bomber e questo è il suo principale limite. Per completare il reparto è stato preso Borini, un elemento duttile in grado di ricoprire più ruoli in attacco e che sa sacrificarsi in funzione della squadra.

Ben 12 giocatori hanno meno di 22 anni, ovvero il 40% dell’intera rosa. Molti di questi, inoltre, sono potenzialmente titolari. Il mix tra giovani ed esperti, come voleva la società e lo stesso allenatore, è stato creato. Gli over-30 sono soltanto 9: Bonucci, Antonelli, Abate (tutti e tre classe 1987, dunque freschi 30enni); Zapata, Biglia e Paletta (classe 1986), Sosa e Montolivo (classe ’85) e Storari (40enne). Da sottolineare il buon operato della società anche in uscita: tanti i giocatori che hanno lasciato Milanello(15 compresi diversi giovani nati e cresciuti nel settore giovanile) da cui il Milan è riuscito/riuscirà a ricavare tra i 50 e i 60 milioni di euro.

_______________________________________________________________________________________________

In conclusione la squadra sembra avere le carte in regola per poter lottare per un posto in Champions. Maggiore responsabilità per Montella che avrà margini di errore ridotti e il difficile e al tempo stesso stimolante compito di farla rendere al meglio.
"Un uomo sulla Luna non sarà mai interessante quanto una donna sotto il sole"(Fechtner)

Firma by cls320
Immagine

1°CLASSIFICATO FABBRICA CHALLENGE 2015-2016
Avatar utente
marmalaguti
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 22.932
Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2008, 19:38
Aggiungi voto reputazione

Precedente

Torna a Milan

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...