Picchè nu sem nu e quand passem nu, la gent dic:" Ess quiss li piscaris!"

TIM CUP: Pescara - Pordenone

Messaggiodi audi84 domenica 11 agosto 2013, 12:16

Immagine
Immagine
audi84
Pescara
Pescara
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.570
Iscritto il: martedì 7 giugno 2011, 19:28
Aggiungi voto reputazione

Re: TIM CUP: Pescara - Pordenone

Messaggiodi audi84 martedì 13 agosto 2013, 11:03

Pescara, archivia il passaggio al terzo turno di coppa Italia, battendo di misura, per 1-0 i dilettanti del Pordenone. Marino privo degli infortunati , dei nazionali e degli squalificati, in pratica deve rivoluzionare la squadra, fuori: Cutolo, Sforzini, Capuano, Kabashi, Zuparic, Cosic, Fornito, Frascatore, Pigliacelli, Viviani, Piscitella, Politano e Padovan, schiera una formazione inedita.

In porta Pelizzoli ,difesa a 4 con Balzano, Schiavi, Bocchetti, e Rossi, centrocampo con Rizzo, Brugman e Bjarnason, in avanti Ragusa, Maniero e Di Francesco.

Pescara subito aggressivo, si nota il divario tecnico e di categoria e al minuto 13 la formazione abruzzese passa in vantaggio:Al 13’, con un p colpo di testa di Riccardo Maniero, scattato sul filo del fuorigioco, su cross telecomandato di Ragusa. Può raddoppiare subito il Delfino dagli sviluppi di un corner (15’) ma l’insidioso colpo di testa di Bocchetti sibila non molto lontano dal palo destro della porta di Careri e termina fuori. Al 22’, una percussione centrale di Bjarnason consente a Di Francesco di liberarsi al tiro e la conclusione sporca del figlio d’arte per poco non inganna Careri che però ha tempo e modo di recuperare per bloccare la sfera prima che la stessa termini in rete. Al 24’, con un pallonetto di pregio Maniero libera Di Francesco davanti al portiere ospite ma il baby biancazzurro spara addosso all'avversario il suo shoot vanificando l’azione.

Al 27’, Ragusa vede respingersi da posizione defilata la sua conclusione da Careri di piede e sulla ribattuta Rizzo spara altissimo sopra la traversa. Al 33’, Careri di pugno respinge un calcio piazzato scagliato da Brugman da posizione defilata a sinistra a ridosso dell’area di rigore. Due minuti dopo, Pelizzoli blocca senza patemi una conclusione di corsa di Casella, prima vera occasione del team friulano. Al 39’, nuovamente Maniero di testa su spiovente proveniente dall’out destro va vicino alla marcatura. Terminano così i primi 45 minuti.

Inizio della ripresa, il Pescara reclama un rigore per fallo di mano di un giocatore Friulano, ma per l’arbitro è tuto regolare e il Pordenone inizia a macinare gioco mettendo in difficoltà il Pescara, al 20’, una perfetta copertura difensiva di Bjarnason toglie le castagne dal fuoco ai suoi evitando la battuta sicura da posizione ideale a far male di Zanardo su assist di Maccan. Al 24’, Pescara in 10. Rizzo viene espulso per un fallo a palla lontana su Zanardo una manciata di secondi dopo aver ricevuto il cartellino giallo. Marino corre ai ripari inserendo Nielsen per Brugman, e Vukusic per Maniero, ma il risultato non cambia, termina 1-0 la partita:

il Pescara passa il turno e andrà a giocare sabato sera alle 20:45 all’ Olimpico, contro il Torino dell’ex Ciro Immobile.
Immagine
audi84
Pescara
Pescara
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.570
Iscritto il: martedì 7 giugno 2011, 19:28
Aggiungi voto reputazione


Torna a Pescara

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...