Avellino in lutto, muore il baby Vecchione

Messaggiodi stanislas1 martedì 17 agosto 2010, 15:02

Era una giovane promessa del calcio irpino Angelo Vecchione, il 19enne di Marzano di Nola morto stanotte in seguito ad un tragico incidente stradale. Il ragazzo era alla guida del suo Piaggio Liberty 50 quando sarebbe stato travolto dalla Lancia Y guidata da una ragazza, rimasta ferita nell’incidente. Per Angelo non c’è stato nulla da fare. Il 19enne erano uno studente e un bravo calciatore, militava infatti nel settore Juniores dell’Avellino.

La società irpina, duramente colpita da questo grave lutto, ha già chiesto alla Lega Pro un minuto di raccoglimento per la partita che disputerà domani sera.

I vertici della società bianco verde hanno diramato un comunicato stampa “E’ un lutto gravissimo- scrivono- che ci priva di un bravo e promettente giocatore delle nostre giovanili e che strappa alla propria famiglia un ragazzo dai sani principi”.

Mi dispiace : Hurted :
Avatar utente
stanislas1
Interisti
Interisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 29.918
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2009, 18:39
Aggiungi voto reputazione

Torna a Avellino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...