Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi timshel lunedì 30 gennaio 2017, 22:05

Casco? Ti riferisci ai celerini? Ai black block? In ogni caso.... 'che ci azzecca'?

Esiste la civiltà da mo', skyflv, perciò ci sono cose che è meglio non sbandierare. Si fa una figuraccia, si offendono le persone, cosine così, da nulla.... Altrimenti, seguendo il tuo ragionamento, se a uno viene voglia di fare la cac*a in piazza la fa? :shock: :mrgreen:

Ma parliamo di cose serie: se il biondo (biondo dove? È arancione) fosse solo un patetico porc*o, pazienza (no, ma facciamo che dico pazienza), è che è un disastro su tutto. Proprio poco intelligente. Molto molto poco intelligente. E il fatto che ancora pensiate che questo neanderthal risolverà le cose facendo cose da nazisti non mi stupisce, ma mi conferma certe inoppugnabili certezze- e mi censuro.

Sta facendo incavolare pure i Britannici (i conservatori eh, non i sinistrini), gli alleati più piegati a 90 di tutti. E siete talmente innamorati dell'inetto che non vedete chi lascia fuori dalla lista nella bufala della 'difesa dei confini'.

Perché, si domanda Richard W. Painter, ex capo del team etico-legale della Casa Bianca durante le ere Bush (Nota bene, Bush) e Obama, il presidente Usa non ha inserito nella lista Arabia Saudita, Emirati Arabi ed Egitto? Diciotto dei 19 terrororisti dell'11 settembre provenivano da questi tre Paesi. E gli attentati furono organizzati da un saudita, Osama Bin Laden, insieme con il suo braccio destro, l'egiziano Ayman al-Zawahri.

Gli affari di Trump all'estero
Trump fa affari in Arabia Saudita, dove ci sono diverse società collegate al suo impero. In Egitto ci sono due società della Trump Organization e negli Emirati Arabi le aziende del neo presidente Usa hanno ottenuto licenze per la costruzione di un resort, con campi da golf, di una spa e di un residence di lusso. Alcune società sono state chiuse, altre sono ancora in attività.

Il conflitto di interessi di Trump
Secondo l'autore dell'articolo, è evidente il conflitto di interessi di Trump. [...]


http://www.agi.it/estero/2017/01/30/new ... t-1431537/

Del conflitto di interesse noi sappiamo qualcosa, loro iniziano adesso.
Bevetevi pure le pal*e del neanderthal, noi "lavati nel cervello" continueremo a informarci e a rifiutare il populismo, facile manna per incavolati cronici e/o babbei, notando ad esempio anche gli attentatori cristiani, bianchi come il latte delle vacche svizzere. Che apprezzano Trump e la Le Pen (il ragazzo, non le vacche). Ma che strano!!

Immagine

: Ciao :
Although it is not true that all conservatives are stupid people, it is true that most stupid people are conservative. John Stuart Mill
timshel
Affezionato
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.329
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 3:39
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi luca100 martedì 31 gennaio 2017, 9:17

Non ho capito una cosa, ma questo non è il topic su Michelle?
Perchè allora leggo di improbabili paragoni fra Trump e Obama?
Quanto a Trump mi ritengo soddisfatto che non già deciso di bombardare il Messico.
Inoltre è stato brillante nel impedire l'arrivo di cittadini di certi paesi, solo che si è dimenticato che i terroristi ci mettono niente a fabbricarsi un passaporto Austriaco (ad esempio) e a scorrazzare liberi e armati per gli States.
Quanto a Obama è sopravalutato, ma quanto è buono, però le bombe in Siria le ha tirate pure lui, personalmente approvo,ma qualcuno qua sopra ha più volte scritto che non è con le bombe che si crea la pace, o sbaglio?
: Ciao :
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.984
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi timshel mercoledì 1 febbraio 2017, 3:52

Non sono mai stata così precisa sul restare in tema, insomma, meglio che vedere il forum deserto, no? :mrgreen:

Nessuno ha scritto che Obama era un santo, ho scritto che ha commesso degli errori, infatti. Però continuo a ritenerlo uno dei Presidenti migliori che abbiano avuto gli Stati Uniti (nelle favole del Presidente perfetto non credo) e nessun errore da lui fatto in otto anni può competere con quelli di Trump in quattro giorni.
Il confronto è improbabile, ma inevitabile.

Il ‘ qualcuno' è sicuramente riferito anche a me: bene, confermo. Ogni politica aggressiva senza cervello è destinata a fallire, e le guerre sono già senza cervello in partenza, ma negli ultimi decenni sono sembrate crescere in stupidità in diretta proporzione con il crescere della stupidità delle società e degli esseri umani in genere. Cos’hanno ottenuto in Siria? Niente, anzi. In Iraq? Niente, anzi. In Afghanistan? Niente, anzi. E creano profughi, su cui poi si litiga nel mondo intero con chi crede nella guerra... hmm, continuo a vedere un grande buco logico. Credi pure nella soluzione belligerante, Luca, sono opinioni, per carità, ma i fatti vi smentiscono, non il pensiero dei pacifisti dal cuore sanguinante. ;)

Non fanno eccezione allo schema aggressivo/stupido queste ultime mosse del neanderthal: aumenterà l’odio per gli Americani non solo nei Paesi della lista (la storia si ripete, è una certezza), ma anche dei limitrofi e simili, magari aumenteranno gli iscritti alle scuole coraniche o ai campi di addestramento per terroristi. Come con l'altro meraviglioso Repubblicano. Quindi, la relativa protezione (inesistente) cercata dal balengo potrebbe funzionare teoricamente (no, ma facciamo finta che) nel breve periodo, ma creerà più problemi nel futuro, neanche tanto lontano. È noto che stupidi, ignoranti e gretti miliardari come il Donald non pensano al futuro, ma all’immediato. Chi se ne frega se nel futuro ci saranno più problemi, chi se ne frega se nel futuro il pianeta sarà immerso in una nube come Pechino, no? La gioia che dà loro il costruire un resort in Egitto supera queste baggianate da pacifisti e ambientalisti.
Che stanno scendendo in strada negli Usa, in Gran Bretagna, qui no, ovviamente. Non che serva manifestare eh, ma il divano serve ancora meno e dice molto di un popolo.

Deprimente, davvero deprimente. Sto andando fuori dalla risposta a te, lo so, ma cercherò di smettere di essere ottimista: avevo sperato che Trump fosse perlopiù parole, invece, purtroppo, è anche fatti. L’ultimo suo gesto del licenziamento della Yates conferma: è solo l’ennesimo fascista. Che infatti piace solo agli altri fascisti, quindi leghisti, certi grillini e simili.

Ed è deprimente anche vedere quanto poco i fatti canadesi siano coperti dai media nostrani in confronto agli attentati islamisti.... certo, l'attentatore non è un pericoloso musulmano, passiamoci su, non fa notizia, non terrorizza la gente abbastanza.
Che vergogna. Punto.

: Ciao :

_______________________________________________________________________________________________

l'attentatore non è un pericoloso musulmano


E, aggiungo, le vittime non sono bianchi, non sono 'cristiani'. Chi se ne frega? La solita storia, niente di nuovo, non so neanche perché ancora io mi incavoli o sprechi tempo a parlarne.
Although it is not true that all conservatives are stupid people, it is true that most stupid people are conservative. John Stuart Mill
timshel
Affezionato
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.329
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 3:39
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi skyid_1423048 mercoledì 1 febbraio 2017, 10:31

L' attacco mediatico che sta subendo Donald Trump non ha precedenti, quattro anni così sono pesanti. Qualunque cosa faccia Trump da cui al 2020 sarà comunque contestata da qualcuno, si parla già di impeachement.
Pur non apprezzando Donald devo ammettere che me lo fanno diventare ogni giorno più simpatico.
skyid_1423048
Veterano
Messaggi: 2.166
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2017, 20:41
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi skyflv mercoledì 1 febbraio 2017, 11:31

Certo che dare addosso a prescindere dopo solo 4 giorni per una sospensione temporanea dei visti di ingresso, ce ne vuole; il concetto di reciprocità di Iraq e Iran poi è la barzelletta del giorno; reciprocità, ma chi vogliono prendere in giro; ma il bello credo che debba ancora venire; dopo quasi un decennio di lenta depressione mondiale ci voleva una scossa.
Il topic sembra voler quasi sottendere l'ennesimo tentativo di nobilitare gli sconfitti anche dal punto di vista delle consorti; a proposito di civiltà e offese al gentil sesso anche i Clinton non scherzavano :roll:
l'importante è che fosse soft e ben nascosto : Blink : . Ma Trump e probabilmente anche le sue consorti non piacciono a prescindere; si trovano lì perchè hanno usurpato, non perchè gli Americani lo hanno comunque votato; massa di trogloditi bovari e incolti; perchè tutto ciò che non sinistro democratico e progressista è immondizia populista.
Gli Obama la e le nostre cime europee qua (ascoltate la lezione sull'euro di R.Prodi del 1998 se ce la fate) hanno creato, con il global trade commerce di fatto deregolamentato, uno dei più grandi disastri della storia dell'umanità.
Credo che uno stop o meglio una regolata mondiale la si debba fare; e Trump laggiù e la May qua hanno tirato il sasso.
Certo che le grandi multinazionali dell'etere si devono preoccupare perchè è proprio a loro che faceva comodo la politica mondiale delle masse lavorative del terzo o quarto mondo da spostare a loro piacimento. : Ciao :
skyflv
Habitué
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.623
Iscritto il: domenica 22 aprile 2012, 12:46
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi timshel mercoledì 1 febbraio 2017, 16:16

L' attacco mediatico che sta subendo Donald Trump non ha precedenti, quattro anni così sono pesanti. Qualunque cosa faccia Trump da cui al 2020 sarà comunque contestata da qualcuno, si parla già di impeachement.
Pur non apprezzando Donald devo ammettere che me lo fanno diventare ogni giorno più simpatico.


Mah, la simpatia per chi è sotto attacco è stata già sperimentata, con danni ventennali….;) Ma ti vorrei umilmente ricordare un aspetto: vediamo perché sia attaccato. Vogliamo davvero credere che i media americani siano tutti progressisti? In maggioranza, ma non tutti, affatto. Inoltre, ricordo che Trump è contestato dalla parte moderata del suo stesso partito, da altri conservatori insomma. Perché qui non stiamo parlando di un Repubblicano, quindi il nemico di noi dem mondiali, e basta, illo è oltre. Come ho già detto, nessuno si scandalizzò per la possibile elezione di McCain. Non è pregiudizio, non è attacco pregiudiziale, sono lecite critiche a un presidente molto, molto discutibile per ciò che è e ciò che fa. Il vittimismo può fare breccia nel cuore di qualcuno, ma Skyid, suvvia, fa la vittima furbescamente, quando non è vittima affatto. Ha vinto, governa in modo quasi totalitario, per ora, di che si lamenta? È che ogni narcisista-dittatorino che si rispetti non accetta mai critiche, mai. Le critiche a Trump sono totalmente lecite.



Certo che dare addosso a prescindere dopo solo 4 giorni per una sospensione temporanea dei visti di ingresso, ce ne vuole;


Non è dare addosso a prescindere…. lo ripeto. Tu dici che noi rifiutiamo tutto ciò che non è progressista, ma non è che sei tu invece che rifiuti tutto ciò che lo è, magari?

Il topic sembra voler quasi sottendere l'ennesimo tentativo di nobilitare gli sconfitti anche dal punto di vista delle consorti; a proposito di civiltà e offese al gentil sesso anche i Clinton non scherzavano


Obama non è stato sconfitto, te lo ricordo. Poi, se pensi che un uomo che ha un’amante offenda il gentil sesso, eh, allora cedo. Clinton non ha mai offeso le donne e le sue fiamme non sono state obbligate, hanno scelto liberamente di stare con il potente. Dove avrebbe offeso le donne Clinton (che non mi piaceva neppure, troppo terza via, troppi errori), lo sai solo tu. È che spesso le donne si offendono da sole, ma non si può più dire- e lo dico io. ;)

Ma Trump e probabilmente anche le sue consorti non piacciono a prescindere; si trovano lì perchè hanno usurpato, non perchè gli Americani lo hanno comunque votato; massa di trogloditi bovari e incolti; perchè tutto ciò che non sinistro democratico e progressista è immondizia populista.


Che la maggioranza degli Americani sia "bovaro" e incolto è un dato certo, ripetuto ad libitum dagli Americani stessi. Te lo assicuro, e non parlo di giornalisti progressisti. La provincia americana è nota da tanti anni. Non è poi così diversa da certa provincia veneta o campana, ma fa più notizia per ovvie ragioni. E poi in nessun Paese al mondo ci sono così tante persone rapite dagli alieni.... Un motivo ci sarà. Del resto, viaggiando nella provincia americana noti l'isolamento di certi posti e capisci tante cose. Oltre all'ignoranza, vai anche un po' fuori di testa, forse.

Non solo bovari e incolti hanno votato Trump, certo, ma in maggioranza. Sono dati. Poi, ripeto (!!!) che la contestazione a Trump o a Bush non è stata vista con McCain e neppure con Romney. Ciò che non si vuole capire, noto, è che non è la parte politica che si contesta, ma la scelta estremista di quella parte politica. Ci sono Repubblicani rispettabilissimi, con cui discuterei (e ho discusso) per ore, ma senza litigare, perché non erano estremisti. Trump lo è. Tutto lì.
Quindi no, non è immondizia populista perché lo diciamo noi progressisti, è immondizia populista perché lo dice una gran parte della gente del suo stesso partito, che certo non è progressista…. Trai tu le conclusioni.

Sulla moglie che dire? Sei un' ex modella che sposa uno vecchio, brutto e plurimiliardario: accetta le critiche, se no ti sposi George Clooney e nessuno ti dice niente, se poi sposi un operaio della Chrysler e vivi a Flint diventi un'eroina mondiale. Fai certe scelte, accetta le critiche. Dovrebbe essere normale amministrazione.

Sulle masse da spostare per le corporation sono parzialmente d'accordo, ma occhio, Skyflv, è un discorso da sinistrini. ;) E più corporation di Trump.....

: Ciao :

_______________________________________________________________________________________________

Oh, e chiudo molto politically uncorrect, ma ha più dignità una donna di strada che una donna bella che sposa uno solo perché è molto, molto ricco.
Although it is not true that all conservatives are stupid people, it is true that most stupid people are conservative. John Stuart Mill
timshel
Affezionato
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.329
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 3:39
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi timshel mercoledì 1 febbraio 2017, 16:38

Ultima cosa, Skyflv: guardando la mappa del voto, noterai che negli stati a maggior scolarizzazione (Nordest e Ovest estremo) Trump non ha vinto. Provincia e Sud votano conservatore da anni e basta (alla faccia dell'alternanza, o vale solo per chi passa dai Dem ai Rep?). Vogliamo negare ciò che gli studiosi dicono da secoli? Ma non pensare che io dica che chiunque abbia votato Trump sia ignorante o stupido, non è così: quegli altri voti sono voti di rabbia, di stuffia, di paura. Se no, alle primarie del GOP non avrebbe vinto lui, ma un altro Repubblicano. Chi sa un minimo e ragiona sulle cose sa che non è la chiusura dei confini per certi Paesi che fermerà il terrorismo. Come ha sottolineato Luca, certo non di sinistra, un passaporto si falsifica come niente. Arabi e Egiziani passano che è una meraviglia. Le famose cellule interne (ci saranno? Bah) sono già sul territorio. Nè un muro ferma criminali e violenza e immigrazione. Fatta la legge, gabbato lo santo, ovunque anche se in misure differenti.

Bisogna cercare di essere obbiettivi. Ci sono un sacco di ignoranti stupidi che votano a sinistra, ce ne sono altrettanti, anzi di più (dati) che votano a destra, e che destra.... Nessuno accusava chi votava il PLI di essere un fascista, per fare un esempio. A me Della Vedova stava quasi simpatico. ;)
Pensaci su, se vuoi, ok?

: Ciao :
Although it is not true that all conservatives are stupid people, it is true that most stupid people are conservative. John Stuart Mill
timshel
Affezionato
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.329
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 3:39
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi skyflv giovedì 2 febbraio 2017, 17:20

Io farei un ragionamento molto semplice: è causa di una politica dissennata di sinistra o di destra che sia, l'attuale pessima situazione sociale ed economica del mondo occidentale;

ma:

l'invenzione della UE, figlia della politica progressista europea, con Romano Prodi mentore italiano
il WTO che reca la firma degli Obama progressisti

sono ormai e purtroppo fatti storici

il populismo più forte o il sovranismo più moderato nascono come conseguenza agli effetti perversi e nefasti sulla vita delle genti generati da questi fallimenti.

Oggi faresti un contratto con stretta di mano con un "bovaro" del Texas
oppure
sigleresti a doppia firma un contratto scritto con un dipendente di Banca Etruria in doppio petto

Comunque sai esprimerti molto bene, quasi un incantatrice, e non si sta attenti si rischia di rimanere ammaliati.
skyflv
Habitué
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.623
Iscritto il: domenica 22 aprile 2012, 12:46
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi luca100 giovedì 2 febbraio 2017, 19:16

Per spiegare il fenomeno Trump bisogna fare un passo indietro.
Per vent'anni ce li hanno fracassati con la Globalizzazione novella Panacea, poi improvvisamente qualcuno si è accorto che i Paesei emergenti si son messi a correre, molto spesso barando, ed hanno superato le Economie consolidate.
Apriti cielo! e ora che facciamo? Unica soluzione il Nazionalismo, chiudiamo le frontiere ed i mercati.
In quest'ottica trump vince a mani basse.
Dobbiamo tutti imparare una buona volta che la virtù non sta certo negli eccessi, Va bene ad esempio una Comunità Europea (sopratutto politica) ma non si possono europizzare anche Asia o Africa come avrebbe voluto fare silviuccio che dove andava andava e proponeva di entrare nella comunità Europea.
Gli inglesi hanno votato 8 mesi fa per la brexit e ce li abbiamo ancora in mezzo alle scatole.
Qui nessuno si prende la responsabilità delle proprie scelte e i Trump di turno vincono le elezioni.
Obama è indubbiamente meglio di Trump anche solo per il fatto che l'altro sia una caricatura, una sorta di cartone animato vivente....
: Chessygrin :
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.984
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: "Michelle Obama la first lady più amata" ...secondo Skytg24

Messaggiodi timshel giovedì 2 febbraio 2017, 20:55

I cartoni di adesso però, Luca, quelli che fanno piangere bambini e adulti. ;)

Sulle responsabilità non prese sono assolutamente d'accordo e insisto sempre sul senso di responsabilità che manca troppo e a troppi. Ciò non toglie che accettare un errore a causa di un altro errore non mi convinca mai.

Skyflv

Comunque sai esprimerti molto bene, quasi un incantatrice, e non si sta attenti si rischia di rimanere ammaliati.


Ti ringrazio. È un complimento, vero? Ché ho immediatamente pensato alle sirene e mica erano tanto buone, quelle. ;)

Io farei un ragionamento molto semplice: è causa di una politica dissennata di sinistra o di destra che sia, l'attuale pessima situazione sociale ed economica del mondo occidentale;


Vero.

l'invenzione della UE, figlia della politica progressista europea,


Guarda, non intendo togliere dal quadro gli errori della sinistra, tanti, uhhh tanti, ma davvero credo che l'Ue sia nata da interessi economici che nulla hanno a che fare con la sinistra originaria (che è pressoché estinta e non è il comunismo, lo ripeto a scanso di equivoci ;)). Se ci sono casi in cui si è equi additando agli errori, è questo. Un po' di qui, un po' di lì. Ma di certo mettere l'interesse della grande finanza, delle banche, delle corporation davanti alla res publica non è un'idea di sinistra. Una vera sinistra (ciao ciao) non avrebbe mai accettato certe scelte. Ma mi sto sentendo sempre più naive a credere che questa sia una tendenza reversibile. Resto naive, ci voglio sperare, ma non troppo. Poco. Tra cinquant'anni, forse...
So per certo, però, che la risposta al dominio di quelle forze non si può battere con il populismo, men che meno se voti un rappresentante puro di quelle stesse forze...

Oggi faresti un contratto con stretta di mano con un "bovaro" del Texas
oppure
sigleresti a doppia firma un contratto scritto con un dipendente di Banca Etruria in doppio petto


La prima. Ciò con cambia che il "bovaro" del Texas, se non legge un giornale che sia uno, sia altrettanto pericoloso. Magari più onesto, certo, ma può fare tanti danni. Davvero ritengo Trump un errore della storia, e non spero in impeachment, ritirate, pressioni e niente, resterà quattro anni, almeno. Non spero neanche che lo facciano fuori, per coerenza con le mie idee; diciamo che uno scambio sarebbe una cosa meno crudele: Bowie vivo, per dire, o Wetton, o cento bambini keniani, al posto di Trump. ;)
Comunque, ho messo volutamente il termine bovaro, da te usato e ho capito perché, tra le virgolette. Non ho disprezzo snob per i bovari e voglio solo che sia chiaro. Basta non stare solo con le mucche- e non vivere in Texas, dove sono tanto testardi, a meno che non si sia nella zona di Austin. :mrgreen: Ok, resto seria: guarda la mappa del voto in Texas:

http://www.nytimes.com/elections/results/texas

Nota come nelle grandi città abbia vinto la Clinton (che.... lasciamo perdere, avevano una scelta orrenda gli Americani). Austin è nota zona di studenti- e di grande musica, ma sono le mie fisse, scusa). Dallas, da noi immaginata come la capitale dei cowboy texani, è blu. Questo dice molto.
(Oh, conosco bovari molto, ma molto più intelligenti di Brunetta, per dire. ;))

: Ciao :
Although it is not true that all conservatives are stupid people, it is true that most stupid people are conservative. John Stuart Mill
timshel
Affezionato
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.329
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 3:39
Aggiungi voto reputazione

PrecedenteProssimo

Torna a Politica Internazionale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...