Non manchi a nessun incontro degli azzurri del Castellani? Parlane qui con gli appassionati come te

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese lunedì 13 aprile 2015, 21:55

Corsi: “Ieri non sembravamo noi: non mi sono piaciuti nè i singoli nè il gioco che abbiamo espresso”

“Sì, è stata una partita in cui la squadra ha dato il peggio di sè -commenta amaro a TMW il presidente degli azzurri, Fabrizio Corsi-, nei singoli e nell’espressione di gioco. La sconfitta contro la squadra più in forma del campionato può starci, ma abbiamo prestato il fianco con situazioni che non fanno parte del nostro modo di pensare”.
Cosa non è andato?
“Abbiamo visto cose che non fanno parte del nostro dna. Sono cose che suonano come un campanello d’allarme, alla fine la sconfitta tradotta in termini positivi ha messo a nudo situazioni da ribaltare sin da domani”.
Tutto giusto: ma, pur non giustificabile, in una stagione splendida una gara storta ci può stare.
“Chiaro, ma non voglio dare giustificazioni; certo, avevamo dato il 110% contro la Juventus, dove di storto c’era stato il risultato ed altri eventi, ma questo Empoli è stato irriconoscibile a livello di concentrazione”.
Possibile che i suoi siano stati distratti anche dal mercato?
“Le chiacchiere sui giocatori sono deleterie. Siamo in un ambiente ovattato, dove non siamo abituati a gestire situazioni che altrove sono costanza. Nel caso ci fosse l’ambizione di qualcuno di fare il salto di qualità, passa da un finale di campionato all’altezza. Viceversa, possono sciupare quanto di buono fatto”.
Salvezza: ci siamo quasi?
“I punti vanno fatti. Se siamo quelli di ieri, non li facciamo”.
La Lazio le ha fatto davvero questa splendida impressione?
“E’ in forma, nel suo miglior momento. I risultati sono lì, hanno giocatori di grande spessore, ora galvanizzati da una situazione ambientale favorevole. Prendere gol dopo 5′ ha esasperato le nostre magagne mentali ed esaltato le loro qualità”.
Ora il Parma: è, nei tempi recenti, il peggior momento per affrontarlo.
“Lo pensavo anche un mese fa. E’ una gara insidiosa, tosta. I risultati hanno evidenziato la mia opinione, ma i ragazzi vogliono mostrare che potevano starci in A. Lo stanno confermando, sarà difficile ma più che del Parma dobbiamo preoccuparci di presentare un Empoli al cento per cento”.
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese lunedì 4 maggio 2015, 14:28

Si è tenuta questa mattina al Teatro Marrucino di Chieti la cerimonia di premiazione della XIII edizione del Premio “Giuseppe Prisco” alla lealtà, correttezza e simpatia sportiva, intitolato allo storico dirigente dell’Inter. Tra vincitori delle sezioni il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi insieme a Roberto Donadoni e Daniele Verde, i quali hanno ricevuto il riconoscimento dalla giuria presieduta da Sergio Zavoli. Un riconoscimento é andato, per il Premio Nando Martellini al giornalista della Domenica Sportiva Ivan Zazzaroni.

Nel corso della premiazione il numero uno azzurro ha parlato del presente e del futuro della sua squadra e di quello del tecnico Sarri, ormai nel mirino di tante società italiane: “Mi piacerebbe restasse e credo che questa cosa possa ancora realizzarsi - ha detto Fabrizio Corsi – Io ho rinnovato il contratto a Sarri dopo tre sconfitte, in altri posti forse lo avrebbero mandato via. Spero rimanga con noi per il nostro è il suo bene. Per Empoli è il massimo come allenatore. Se poi dovessero arrivare richieste per lui importanti come ho sentito e letto, ci siederemo a tavolino per parlarne. Fra noi non ci sono mai stati problemi. Ora però pensiamo a chiudere bene il campionato e a conquistare la salvezza. Poi si vedrà il futuro”.

Se però arrivasse l’offerta? “Non lo fermerei di certo – ha risposto il presidente – ma, lo ripeto, spero e credo che resti con noi a Empoli
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese venerdì 22 maggio 2015, 19:55

Fabrizio Corsi: ” il prossimo anno sarà più difficile di questo”

“Ci siamo salvati in anticipo, per noi è stato un grande successo. Un successo raggiunto attraverso il gioco, la squadra ha raccolto consensi dappertutto, anche quando non sono arrivati i risultati o quando sono arrivati in parte. A volte siamo stati frenati un po’ dalla sfortunata. Ma mancano due partite, facciamo punti”. Così aTuttoMercatoWeb il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi.

E Sarri, andrà via?
“Sono convinto che il nostro allenatore sia il meglio per noi. Deve essere convinto anche lui. In queste stagioni di crescita c’è molto di suo. Spareggio in B, promozione e salvezza. Ma c’è anche tanto del nostro. Più che noi, le riflessioni dovrà farle lui. Noi il problema allenatore lo avremo quando e se ci dirà di non voler continuare. Ma quando la squadra era in difficoltà gli abbiamo allungato il contratto. Il nostro lo abbiamo fatto e siamo stati ripagati ampiamenti dalle sue capacità e dai risultati”.

Saponara?
“Un giocatore importante, ce lo dirà il mercato se ci saranno le condizioni per godercelo ancora. Il ragazzo è convinto che gli farebbe bene una stagione da protagonista con noi per continuare la sua crescita. Si cresce giocando, non facendo cinque minuti ogni tanto”.

Rugani può restare?
“Decideranno la Juventus e il ragazzo. Ci ha dato tanto, ma potrebbe anche dare di più. È giovane e molto applicato”.

Valdifiori pronto all’addio?
“Merita di giocare in una squadra importante. È in un momento della carriera che più di tutti ha le condizioni per fare il salto. È giusto che lo faccia”

Che campionato sarà per l’Empoli, il prossimo?
“Sarà più difficile di quest’anno. Partirà qualcuno, dovremo sostituire chi andrà via con calciatori che hanno grandi motivazioni e colgano Empoli come un’occasione importante per la loro carriera. Non sarà facile, ma fa parte del nostro modo di fare calcio. C’è già successo in passato, il nostro obiettivo è creare un gruppo di ragazzi motivatissimi”.

Quanto cambierete?
“Dieci-dodici calciatori rimarranno. Tra questi c’è qualcuno che ha giocato meno, ma hanno mostrato di poter essere decisivi il prossimo anno”.
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese venerdì 5 giugno 2015, 20:44

Il presidente Fabrizio Corsi ha partecipato ieri sera alla trasmissione PEnAlty su Antenna 5. Le risposte del numero uno azzurro hanno riguardato prevalentemente l’argomento del giorno, ossia l’addio di Maurizio Sarri alla panchina dell’Empoli. Smaltita però la delusione, è già ora di pensare al futuro.

Ecco alcuni passaggi del suo intervento:

Sulle dimissioni di Sarri: “È una cosa che temevamo da qualche settimana e ha avuto il suo epilogo tra oggi e domani: il mister è stato chiaro, ha detto che gli mancavano energie e stimoli e ce lo ha comunicato. Al di là del dispiacere ora è giusto voltare pagina, c’è da fare molto e da farlo presto. Il prossimo campionato sarà difficile per tanti motivi: ci sarà qualche giocatore che andrà via per migliorarsi e la squadra sarà rifondata sul gruppo di 10-12 che rimarranno. Non è un compito facile, Maurizio lo sapeva e ha valutato di non voler mettere in gioco, anche a livello di immagine, ciò che era stato costruito in tre anni”.

Ancora su Sarri: “L’impressione è che si sarebbe stati un ripiego rispetto alle sue aspettative. Ieri quando l’ho salutato gli ho detto di essere più in pensiero per lui che per noi: leggere che il Milan ha preso Mihajlovic mi è dispiaciuto, da domani sarò sui tifoso e mi auguro che trovi una squadra che lo soddisfi. Io come società ho delle certezze, dobbiamo volare bassi e sentirci dei miracolati in A; dobbiamo raggranellare quell’entusiasmo che avevamo l’anno scorso. La nostra sfida continua, a Sarri gli è mancato il coraggio di rimanere; lui pensava di firmare per altri già da qualche settimana e quindi riteneva Empoli già il passato. Poi ha chiuso la stagione con la sua professionalità, ma era innegabile che si sentiva e si sente pronto a emergere e a emigrare verso altri lidi più importanti. Può darsi che tra un mese, se non avrà trovato squadra, si pentirà della scelta ma noi dobbiamo andare avanti”.
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese domenica 12 luglio 2015, 17:59

Con una nota apparsa sul sito ufficiale, l’Empoli ha comunicato la cessione di Francesco Tavano all’Avellino. Il presidente Fabrizio Corsi ha voluto così salutare il numero dieci azzurro: “Salutare Ciccio non è facile, ma a lui posso sicuramente dire che non è un addio, ma un arrivederci. Per lui le porte dell´Empoli sono sempre aperte. A Francesco mi legano mille ricordi e mille aneddotti. Scherzando, mentre festeggiavamo le sue cento reti con la maglia azzurra gli ho detto: “Ciccio non ci sono più record da battere”. E´ arrivato qui giovanissimo, con noi si è affermato ed è andato via per grandi piazze. Da noi è tornato ed è stato l´uomo della rinascita. Con lui abbiamo vissuto questi ultimi anni entusiasmanti”. “Professionista esemplare – prosegue Corsi – sempre il primo a tirare il gruppo, mai una parola fuori posto. Ora per lui si aprono le porte di una nuova avventura, molto stimolante, in una piazza importante come Avellino e spero ancora piena di successi ed emozioni. Ciccio sarà sempre un giocatore a cui tutto il mondo azzurro sarà legato. Resterà nella storia dell´Empoli e come detto questo è solo un arrivederci. A Ciccio va il mio grazie e di tutta la società azzurra e un grande in bocca al lupo per la nuova avventura che andrà ad affrontare.
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese martedì 22 settembre 2015, 15:40

Fabrizio Corsi ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Argomento principale la gara del Napoli e il gioco di Sarri (il presidente ha esaltato la prestazione dei partenopei e il lavoro dell’ex tecnico azzurro) ma nel finale dell’intervista si è parlato anche di Empoli.

“La vittoria contro l’Udinese è stata meritata. Finalmente nel secondo tempo siamo cresciuti anzichè crollare”, ha detto il presidente.
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese lunedì 21 dicembre 2015, 21:11

Fabrizio Corsi è intervenuto nella trasmissione “Anch’io Sport” su Radio Uno. ” E’ una situazione che un po’ ci fa rabbrividire e preoccupare. C’è soddisfazione ma speriamo che questa situazione non ci porti fuori strada. I nostri valori sono quelli del lavoro, dell’umiltà, del sacrificio, rischiamo di montarci la testa e questo non è insito nel nostro ambiente e dovremo indirizzare il nostro lavoro in questa direzione nelle prossime settimane”. Il presidente ha parlato anche di Giampaolo: “Perché lo abbiamo scelto? Siamo andati a vedere la qualità del suo lavoro, la passione che ci mette – spiega Corsi – È una persona perbene, intelligente e ha risposto pienamente alla aspettative. Ha raccolto questa filosofia di gioco e ha aggiunto del suo, ha migliorato la difesa dentro l’area di rigore, è entrato nella testa dei calciatori con cui è in grande sintonia. Oggi mi sembra l’Empoli di Giampaolo”. Un commento anche sul futuro. “Non abbiamo gli strumenti per trattenere nessuno. L’anno scorso ho rinnovato il contratto a Sarri dopo tre sconfitte di fila ma a maggio sono cominciate le sirene ed è volato in una società più importante. Il nostro ambiente non c’è rimasto bene, qualcuno si era illuso che potesse diventare il nostro Ferguson, magari diventerà il Ferguson del Napoli”
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi bine68 martedì 22 dicembre 2015, 12:03

cuoreempolese ha scritto: E’ una situazione che un po’ ci fa rabbrividire e preoccupare.


e noi cosa dovremmo dire allora... : Hurted : :mrgreen:
UN GIORNO IN MENO ALLA STELLA
I GRANDI FANNO LA STORIA, GLI ALTRI LA STUDIANO

mi son nasciûo zeneise e no ghe mòllo
Immagine
Avatar utente
bine68
Genoani
Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 27.259
Iscritto il: giovedì 28 agosto 2008, 14:45
Località: Zena
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese lunedì 28 dicembre 2015, 21:21

Fabrizio Corsi ha parlato oggi sulle frequenze di Radio Crc a proposito di Piotr Zielinski. “Per quanto riguarda Zielinski eravamo disposti a darlo via a gennaio, era arrivata un’offerta dal Napoli e dalla Roma ma non credo che il giocatore partirà ora, forse a giugno perché non vogliamo privarci di giocatori utili a salvarci“. Un commento anche su Tonelli e Barba. “Tonelli è il pilastro della nostra difesa e non è sul mercato a gennaio, già siamo preoccupati di come sostituirlo a giugno, ora pensiamo solo a fare punti. Barba è un titolare e ci dà delle risposte importanti, non sapremo come sostituirlo se andasse via a gennaio.”
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

Re: Il presidente Corsi

Messaggiodi cuoreempolese lunedì 11 gennaio 2016, 21:53

Il Presidente dell’Empoli Corsi ha rilasciato un’intervista questa mattina all’emittente radiofonica TeleRadioStereo, ecco le sue parole.

L’unico segreto dell’Empoli è la voglia di fare bene il proprio lavoro da parte di tutti. Mi spiego con un esempio, ieri sono stato due ore a parlare con il responsabile del settore giovanile arrivato quest’anno. Mi ha parlato di tutto ciò che accade al di sotto della prima squadra, dalla Primavera ai ragazzi del 2002. Con questo voglio dire che l’importante è costruire una società in cui lavorano persone brave nel loro ruolo, che abbiano passione e competenza e che sposino una filosofia di fare calcio insieme ai giovani da lanciare in prima squadra. Il nostro pubblico è ovviamente complice delle nostre idee, i nostri tifosi sanno aspettare i ragazzi che magari possono sbagliare un paio di partite e sanno accettare le partenze di giovani che meritano piazze più importanti.

A volte è complicato convincere i ragazzi a rimanere un’annata in più ad Empoli facendo capir loro che saranno 12 mesi utili alla completa maturazione. La scorsa estate abbiamo ceduto Sepe, Rugani, Hysaj, Vecino e Valdifiori. La prossima sarà difficile tenere altri ragazzi come Tonelli, Mario Rui o Saponara. Ieri contro il Torino ho visto un errore di Mario Rui: erano sei mesi che non gli vedevo sbagliare un disimpegno, pochi in Italia hanno un terzino sinistro di questa qualità.

Sarri è una persona appassionata di calcio ed è riuscito ad entrare nella testa dei calciatori convincendoli che i suoi metodi avrebbero portato al Napoli dei benefici. Sta dimostrando di poter gestire dei campioni. Giampaolo è una persona molto intelligente e perbene, è diverso da Sarri sia dal punto di vista umano sia per le idee calcistiche. In comune hanno il pensiero di calcio propositivo basato sul possesso palla. E’ riuscito ad inserirsi bene ad Empoli e ha proseguito il lavoro tecnico visto lo scorso anno sfruttando le caratteristiche dei ragazzi a disposizione. Ha spostato Paredes regista basso davanti alla difesa: il ragazzo non aveva il ritmo da mezz’ala ma ha grandi qualità nel piede oltre ad un’ottima fisicità e davanti alla difesa sta dando il suo grande contributo”.

Spalletti? Stasera dovremmo essere a cena per commemorare un amico scomparso che accomunava la nostra gioventù. Non so se gli chiederò se tornerà alla Roma. Mi auguro ritorni in pista, è un ragazzo esperto ma che non vuol mai smettere di imparare. Studia i propri colleghi sia in partita sia negli allenamenti. Ha grande esperienza per gestire giocatori importanti e ambienti difficili. E’ uno dei pochi allenatori completi.
Avatar utente
cuoreempolese
Empoli
Empoli
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.219
Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 18:06
Località: Santa Maria a Ripa
Aggiungi voto reputazione

PrecedenteProssimo

Torna a Empoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...