Il Forum per chi è Grifone dentro

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi luca100 mercoledì 21 giugno 2017, 7:28

Genoa Under 16, final four, ai supplementari cede al Milan, 1 a 0
20.06.2017 20:47 di Franco Avanzini

Un gol nel primo tempo supplementare consente al Milan di raggiungere la Roma nella finale del campionato Under 16. Peccato per il Genoa che ha avuto buone occasioni per passare in vantaggio sprecando anche un rigore. Portiere rossonero Soncin sicuramente tra i migliori dei suoi mentre Salcedo ci ha provato in tutti i modi senza però mai riuscire a bucarlo. Ma ecco la cronaca della gara.

Nella prima frazione di gioco il Genoa tiene maggiormente il pallino del gioco in mano creando alcune buone occasioni soprattutto con Salcedo. Già in apertura il giocatore della formazione di Marco Oneto chiamava Soncin, portiere rossonero alla parata. Sempre il centravanti genoano calciava alto da buona posizione. Al 23' poi la più ghiotta delle opportunità per sbloccare la gara. Merletti, difensore del Milan, toccava la sfera di mano in area. Era rigore ma Soncin intercettava la sfera parando il tiro dagli undici metri. Sempre e solo Salcedo che in due circostanze impegnava ancora il numero uno dei lombardi. Sullo 0 a 0 si chiudeva la prima frazione di gara.

Il Milan prova a farsi vedere in attacco nella ripresa senza però creare grandi occasioni per sbloccare la situazione. Per una decina di minuti i rossoneri mettono pressione alla difesa ligure. Quindi il genoano Poggi ben servito da un compagno impegna severamente Soncin che ribatte bene la conclusione del rossoblu. Al 21' il Genoa resta in dieci per un fallo commesso da Rovella su Frigerio, cartellino rosso diretto. Nove minuti dopo grande palo del milanista Sala con un bel tiro alla sinistra del portiere genoano. Milanesi che attaccano ma in contropiede il Grifone punge con Salcedo, ancora una volta para Soncin. Finisce la seconda parte di sfida, si va ai supplementari.

Squadre stanche col Genoa in dieci che subisce il gol al 7' con un tiro in diagonale di Tonin che non lascia scampo a Russo. I rossoneri sfiorano il raddoppio nella seconda parte di supplementare con Haidara e Tonin. Finale di sfida col Genoa tutto all'attacco alla ricerca del pareggio ma la palla non vuole entrare e la squadra di Oneto deve abdicare. In finale va il Milan, alti meriti al Grifone per aver raggiunto la semifinale nazionale.
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.925
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi luca100 lunedì 26 giugno 2017, 8:12

Torneo Roma est: Genoa batte Juventus in finale
25.06.2017 16:13 di GianPiero Gallotti

Si sono disputate quest'oggi le semifinali e la finalissima del Torneo Tricolore Roma Est, competizione riservata alla categoria 2004 che si svolge sui campi della Polisportiva GDC Ponte Di Nona a Roma.

Sedici le squadre partecipanti, tra le quali Juventus, Torino, Inter, Roma, Lazio, Genoa, Bari, Cagliari e Venezia.

La quarta edizione del torneo è appannaggio del Genoa che, in finale, batte per 2-0 la Juventus. Ad un calciatore rossoblù, Daniele Paggini, va il titolo di capocannoniere con otto goal.

Semifinali

ore 9.30 Juventus-Savio 3-1
reti: 2 Spinella (J), Squarcia (S), Pellitteri (J)

ore 10.30 Genoa-Cagliari 5-2
reti: 3 Paggini (G), 2 Masala (C), Lattuchella (G), Accornero (G)

Finale

ore 14.30 Juventus-Genoa 0-2
reti: Accornero (G), Paggini (G).
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.925
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi luca100 mercoledì 5 luglio 2017, 15:11

Pellegri e Salcedo: gioiellini Made in Genoa
05.07.2017 07:45 di Andrea Piras articolo letto 6805 volte
Pellegri e Salcedo: gioiellini Made in Genoa
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
La Cantera del Genoa non si ferma mai. Sono tanti i gioiellini transitati per le giovanili rossoblu che hanno fatto la fortuna di molti club italiani di prima fascia. El Shaarawy e Sturaro sono solo due dei ragazzi cresciuti all'ombra della Lanterna e nati in Liguria. Adesso il primo savonese, il secondo sanremese sono due tasselli importanti rispettivamente nella Roma e nella Juventus. In questa sessione di calciomercato i riflettori sono puntati su due ragazzi nati nel nuovo millennio. Entrambi classe 2001, Pietro Pellegri ed Eddy Salcedo sono entrati nel mirino nientemeno che dell'Inter che ha deciso di acquistarli per una cifra pari a 60 milioni. Il serbatoio questa volta è il ponente genovese. Di Pegli il primo, di Sestri Ponente - ma con genitori colombiani - il secondo hanno nuovamente portato alla ribalta la Superba. Pellegri ha già vestito in due occasioni la maglia della prima squadra esordendo a Torino nell'ultimo match del 2016 contro i granata di Mihajlovic. Il primo gol non si è fatto attendere. Sei mesi più tardi eccolo gonfiare la rete all'Olimpico di Roma contro i giallorossi di Spalletti in una sfida che è poi passata alla storia come il commiato di un campione come Francesco Totti. Per lui, che rimarrà comunque in prestito al Vecchio Balordo per due anni, il club di Suning spenderà 15 milioni più 15 di bonus in base alle presenze. Diverso il discorso di Eddy Salcedo, rimasto un po' nascosto dalla ribalta ma protagonista del secondo posto con la Under 16 di Oneto. Per lui, che resterà due anni a Genova, l'Inter sborserà subito 5 milioni di euro, più 25 in base alle presenze. Un'operazione complessiva da 60 milioni di euro per due gioiellini nati e cresciuti nel capoluogo ligure, che vanno ad impreziosire ancora di più la Cantera del Genoa.
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.925
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi skyid_1564697 giovedì 13 luglio 2017, 12:59

Butic, ex capocannoniere nella Viareggio Cup, nel mirino del Genoa

Il Genoa punta i riflettori su Karlo Butic, capocannoniere nella Viareggio Cup. Secondo Gianlucadimarzio.com il giocatore classe 1998 non sarà riscattato dall’Inter: un possibile acquisto per la Primavera rossoblù.


:roll: Ausilio ha detto in diretta che L' Inter NON riscatterà il giocatore
LA VERA FORZA DEL GENOA SIAMO NOI TIFOSI
skyid_1564697
Affezionato
Messaggi: 1.251
Iscritto il: sabato 3 giugno 2017, 16:58
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi skyid_1564697 venerdì 14 luglio 2017, 22:12

Ora è anche ufficiale: il Genoa comunica che Raul Asencio passa in prestito all’Avellino. L’attaccante spagnolo, autore di venti gol con la Primavera rossoblù, giocherà in Serie B nella sua prima esperienza da professionista.
LA VERA FORZA DEL GENOA SIAMO NOI TIFOSI
skyid_1564697
Affezionato
Messaggi: 1.251
Iscritto il: sabato 3 giugno 2017, 16:58
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi luca100 domenica 16 luglio 2017, 21:34

Genoa Camp, piacevole incontro per le piccole leve
16.07.2017 18:58 di Franco Avanzini

Genoa Mountain Camp 2017 che oggi ha vissuto una giornata particolare con l'incontro tra i piccoli genoani accompagnati dalle loro famiglie e alcuni protagonisti della Prima Squadra. Ad incontrarli e rispondere alle loro domande, tutte molto interessanti, sono stati Mattia Perin, Eddie Salcedo, Pietro Pellegri e Goran Pandev. Cuori in visibilio per tutti i campioncini in erba quando sono arrivati a contatto con i più famosi giocatori.

A Fulpmes località che nelle ultime stagione ha ospitato il Genoa Camp sono stati tanti gli autografi e i selfie fatti. Mattia Perin ha ricordato a tutti che: "Divertirsi è la ricetta per migliorarsi. Qui ci sono due elementi usciti dalla Cantera rossoblu, il merito è tutto degli allenatori presenti e di un fuoriclasse come Michele Sbravati".

Goran Pandev ha invece descritto il Camp come un modo importante per conoscersi: "Non c'entra da dove venite - ha detto - ma è importante che facciate amicizia tra di voi". I due "ragazzini" genoani Salcedo e Pellegri infine spieano che: "Occorre fare tanti sacrifici e noi siamo solamente all'inizio".
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.925
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi luca100 lunedì 17 luglio 2017, 7:14

16 luglio 2017
Pandev, Pellegri, Perin e Salcedo al Genoa Camp: «Il segreto? Divertirsi»

Valerio Arrichiello


Pandev, Pellegri, Perin e Salcedo al Genoa Camp

I quattro rossoblù hanno fatto visita ai piccoli calciatori
Dalla cura delle gengive la salute della nostra bocca (Contenuto Sponsorizzato)
da Taboola
Promosso

Neustift - Un poker d'assi per i ragazzi del Genoa Summer Camp iniziato oggi in Val Stubai: Goran Pandev, Pietro Pellegri, Mattia Perin ed Eddie Salcedo hanno dato l'in bocca al lupo ai ragazzi che a Neustift vivono la loro esperienza da sogno in maglia rossoblù.

I quattro giocatori rossoblù hanno risposto alle domande dei piccoli calciatori, incuriositi dal palmares da urlo di Pandev e dalle esperienza di Perin, Pellegri e Salcedo, tutti e tre sbocciati nelle giovanili del Grifone.

«Il Genoa ha un settore giovanile di alta qualità - ha detto Perin - lo ha dimostrato in questi anni, sfornando tanti giocatori forti, gli ultimi sono qui: Pellegri e Salcedo. Gli allenatori rossoblù sono super preparati e aiutano i giovani a migliorare tantissimo. Il segreto per migliorare? Bisogna soprattutto divertirsi. Io da bambino volevo fare l'astronauta ma bisognava studiare troppo. L'altro sogno era diventare calciatore e lo è ancora. Da bambino i miei amici mi hanno messo in porta perché ero il più piccolo del condominio: il ruolo mi è subito piaciuto e non ho mai pensato di cambiarlo».

Consigli simili anche da parte di Pellegri, il giovane bomber: «Ho pochi anni più di questi ragazzi, pochi anni fa ero in mezzo a loro, ho fatto il primo camp a sei anni. Gli dico di divertirsi a inseguire i loro sogni. Il mio gol contro la Roma? Non ho realizzato subito cosa avevo fatto ma il giorno dopo sì e qualche lacrima è scesa. A chi sono grato? Al Michele Sbravati (ds del settore giovanile del Genoa ndr)».

«Anche io sono grato a Sbravati - dice l'altro golden boy, Salcedo - è un'emozione grande essere qui con la prima squadra. Da piccolo, sinceramente, non mi aspettavo di riuscire a fare il calciatore, però ogni ci provavo e cercavo di migliorare il più possibile. Un sogno diventato realtà? Beh, speriamo...».

Gettonatissimo anche Pandev, a cui i baby calciatori hanno chiesto delle sue vittorie con l'Inter e anche del gol segnato contro i nerazzurri nell'ultima stagione: «Tutte sensazioni bellissime. Il Triplete è stato una cosa fantastica, quando arrivi a certi livelli è un sogno che si realizza. Il gol all'Inter? Ho provato una bellissima sensazione perché ora gioco per il Genoa e do tutto per questa maglia. Devi sempre dare tutto per la squadra in cui giochi».

© Riproduzione riservata
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.925
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi luca100 lunedì 17 luglio 2017, 15:32

altri giocatori

in serie b
Beghetto (1994) ufficiale al Frosinone prestito
Milinkovic (1994) ufficiale al Foggia prestito
Raul Asencio (1998) ufficiale all'Avellino prestito
Improta (1993) ufficiale al Bari prestito
Panico (1997) confermato in prestito al Cesena
Ghiglione (1997) pro vercelli
Matarese (1998) definitivo Frosinone
Renzetti (1988) prestito con obbligo riscatto Cremonese
Ujkanj (1988) Cremonese
*
Morosini (1995) tra Avellino, Entella e Parma
Tascone (1997) interesserebbe alla Pro Vercelli
*
in lega pro
Corsinelli (1997) rinnovo con il Genoa e prestito al Pontedera
Albertoni (1995) prestito Lucchese
Emmausso (1997) più Siena che Carrarese.
Franco Ferrari (1995) si era parlato di Cesena, più facile Pistoiese
Piscopo (1998) tra Carrarese e Gavorrano.
Minardi (1998) interessa alla Pistoiese.
*
Quaini (1998) Racing Latina probabilmente ammessa in lega pro
Coppola (1997) Rende, probabile ripescaggio in lega pro
*
in serie D
Sommariva (1997) Bustese
Benedetti (1998) alla Massese
Faccioli (1988) forse alla Pro Sesto
Samb (1997) Ravenna
Ierardi (1996) Ravenna
Lucarini (1995) Ravenna
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.925
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi luca100 mercoledì 19 luglio 2017, 17:34

Genoa, ceduto Paolo Ghiglione
19.07.2017 16:30 di Franco Avanzini

Il Genoa ha ceduto alla Pro Vercelli Paolo Ghiglione, classe 1997, lo scorso anno alla Spal con la quale ha ottenuto la promozione in Serie A. Il giocatore va in Piemonte a titolo temporaneo. Ma ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito http://www.fcprovercelli.it:

"La società comunica di aver acquisito – a titolo temporaneo dal Genoa Cfc – il diritto alle prestazioni sportive del calciatore PAOLO GHIGLIONE.

L’esterno destro classe 1997, che nell’ultima stagione ha militato in serie B vincendo il campionato con la Spal, è reduce dall’ottima esperienza in Sud Corea con la Nazionale Under 20 (Azzurrini medaglia di bronzo).

Il neo-acquisto si trova già in ritiro a Cantalupa a disposizione di Mister Gianluca Grassadonia.

Benvenuto Paolo!"
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.925
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

Re: I GRIFONCELLI

Messaggiodi luca100 venerdì 21 luglio 2017, 15:44

Genoa, un Primavera ad Harvard


21.07.2017 13:13 di Franco Avanzini


Il calcio è nella testa di tutti gli Italiani e i bambini vedono nel loro immaginario futuro, nella stragrande maggioranza dei casi, un prato verde, magari tante reti e ovviamente un posto nella squadra preferita da titolare. Corriere.it riporta però una storia che va un po' al contrario.

Quella di un ragazzo che gioca al calcio ma la prossima stagione, pur continuando in questo sport, dovrà pensare allo studio in maniera continuativa e seria. Parliamo di Paolo Belloni Urso, giocatore della Primavera del Genoa che è stata di mister Cristian Stellini.

Il giocatore infatti è stato ammesso ad Harvard negli Stati Uniti, una delle università più famose non solamente degli USA. Harvard gli ha concesso una delle sole sei borse di studio da 70.000 dollari. Questo ateneo lo ha strappato ad altre università come quelle di Yale e Princeton.

A Genova vivono la nonna e la zia di Paolo mentre lui è nato in Honduras da genitori imprenditori italiani. Trasferitosi in Florida gioca a pallone con ottimi risultati sino ad esser selezionato per gli Usa Under 14. Michele Sbravati riceve la segnalazione del ragazzo da Gianluca Barabino della Scuola Calcio Barabino & Partners che subito lo porta in Liguria.

Qui studia e gioca a pallone sino ad arrivare alla formazione Primavera rossoblu. Ha il triplo passaporto (oltre a quello italiano anche quello honduregno e maericano). Per questo partecipa alle Olimpiadi giovanili in Cina con la Nazionale dell'Honduras.

L'anno scorso viene convocato da Harvard e gli propone di iscriversi. Deve passare il test di ammissione che supera mentre è in Messico, in ritiro, con la Nazionale Under 18 degli Usa. Adesso le porte dell'Università americana si sono aperte ma resterà comunque un tesserato del Genoacfc seppur giocherà con la maglia dell'Harvard.
Immagine
Avatar utente
luca100
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Genoani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 53.925
Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 15:09
Aggiungi voto reputazione

PrecedenteProssimo

Torna a Genoa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...