Lo spazio dedicato a tutti i tifosi delle squadre del Campionato Italiano

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi panisco2 venerdì 20 febbraio 2015, 13:44

Eh si situazione difficile e strana. Poi draft complicato, non credo che i Lakers escano dalla top 5, Okafor non credo sia nei programmi di Phila visti Noel, Embiid e McGee, Oubre e Johsnon sembrano MOLTO acerbi per l'NBA, Muddiay è una scommessa come Dante Exum lo scorso anno. D'Angelo potrebbe essere la miglior opzione ! Anni scuri per Phila, mi dispiace : Hurted :
Immagine
Firma By Michael10Ronaldo !

- "Sarà divertente guardare chi aveva dubbi su di me rimangiarsi le proprie parole" - (Derrick Rose)
Avatar utente
panisco2
Esperto
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 3.775
Iscritto il: martedì 14 maggio 2013, 20:07
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi davesala91 venerdì 20 febbraio 2015, 15:23

C'è da dire che molte franchigie andranno su dei lunghi quindi se Phila dovesse essere in top 4 (per dire) difficile che non riesca a prendere uno dei due. Anche secondo me meglio Russell. Tra l'altro pare proprio sia lui il preferito da Hinkie. Boh vedremo, futuro incerto in quel di Philadelphia.
Immagine
Avatar utente
davesala91
Basket
Basket
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.294
Iscritto il: domenica 20 marzo 2011, 20:27
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi vadilo62 sabato 21 febbraio 2015, 11:15

Contento per il ritorno all'attività di Jason Richardson dopo 25 mesi : WohoW : : Clap :
Il vantaggio di essere intelligente è che si può fare sempre l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile.(W. Allen)
Avatar utente
vadilo62
Affezionato
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 1.457
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 14:56
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi alexultra sabato 21 febbraio 2015, 12:09

ragazzi miei, io ho finito le parole per quell'inetto, incapace, * testa di càzzò che ci ritroviamo come general manager....di fatto mi ha tolto la mia squadra nba perchè a oggi i 76ers è come se non esistessero, per me valgono non più dell'olimpia milano e sono serio....a questo punto mi aspetto regali anche di noel e embiid tanto che ce ne facciamo

philadelphia merita rispetto, se iverson giocasse ancora l'avrebbe appiccicato al muro a sto pezzo di mèerdà
Immagine

firma by hugoboss

only the strong survive
Avatar utente
alexultra
Juventini
Juventini
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 32.557
Iscritto il: domenica 7 ottobre 2007, 17:33
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi panisco2 sabato 21 febbraio 2015, 13:20

Ma licenziare il GM ?


alexultra ha scritto:philadelphia merita rispetto, se iverson giocasse ancora l'avrebbe appiccicato al muro a sto pezzo di mèerdà


Si, quoto ! Servirebbe anche un giocatore con personalità forte a Phila. Certo che la cessione di MCW rimane un mistero, Phila lo voleva e lui voleva Phila, apprezzato dai tifosi, rookie of the year ... maaahh ! Trovare giocatori con personalità alla Iverson non è facile, ma è quello che servirebbe ai 76ers adesso.
Immagine
Firma By Michael10Ronaldo !

- "Sarà divertente guardare chi aveva dubbi su di me rimangiarsi le proprie parole" - (Derrick Rose)
Avatar utente
panisco2
Esperto
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 3.775
Iscritto il: martedì 14 maggio 2013, 20:07
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi davesala91 sabato 21 febbraio 2015, 16:06

Ma che senso ha licenziare un GM che sta lavorando dal 2013 a metà di un progetto?
Io non condivido particolarmente il modo di fare di Hinkie e delle altre squadre da tank, penso che sia molto più profittevole lavorare sempre nell'ottica di costruire una cultura vincente nell'ambiente, seguendo il modello Spurs, Atlanta o Miami del post-James. Però Phila delle squadre che hanno iniziato un processo di tanking selvaggio mi sembra quella che ha le idee più chiare e almeno sta seguendo un piano ben preciso. Funzionerà? Questo ce lo dirà solo il tempo ovviamente.

Però prendiamo ad esempio un altra squadra da tanking come Minnesota. Cosa hanno fatto i T-Wolves questa estate? Hanno perso Love per ovvi motivi e preso Wiggins più Bennet. Nel frattempo hanno mandato una prima scelta che gli avrebbe fatto molto comodo adesso per prendersi Young. Young che ora è stato scambiato per il cadavere di Garnett. Sono passati da una strategia di ricostruzione già in corso a una situazione di tanking perdendoci assets importanti. I Lakers hanno costruito una squadra a metà tra il tanking e una squadra presentabile, tanto che hanno dovuto invertire titolari e riserve per non vincere qualche partita di troppo.

Tornando a Philadelphia: hai un giocatore che evidentemente non rientra nella tua idea di futuro, tanto che avevano già provato a scambiarlo l'estate scorsa. Decidi di muoverlo ed è evidente che tu debba pensare a cosa farti dare in cambio e inserirlo nel tuo schema che ti sei prefigurato in testa. Il fatto è che non ti serve a nulla farti dare un giocatore per l'oggi, tanto dovrai aspettare Embiid e Saric, quindi minimo si parla di due anni. E cosa c'è di meglio di una scelta potenzialmente fantastica (quest'anno è protetta 1-5 ma già il prossimo sarà protetta solo 1-3) per continuare il tuo progetto?
Ripeto, sarà la strategia sbagliata e tutto quello che volete, compresa la delusione dei tifosi ma almeno hanno preso una strada e la stanno seguendo senza ripensamenti.

PS: e comunque negli ultimi 15 anni Phila è andata ai playoff più della metà delle volte (8), e l'ultima post-season risale al 2012. Ci sono squadre che non fanno i playoff da 10 anni. Calma e sangue freddo : Chessygrin :
Immagine
Avatar utente
davesala91
Basket
Basket
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 2.294
Iscritto il: domenica 20 marzo 2011, 20:27
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi alexultra lunedì 23 febbraio 2015, 16:58

appena ho un secondo rispondo, è un discorso che merita una risposta seria
Immagine

firma by hugoboss

only the strong survive
Avatar utente
alexultra
Juventini
Juventini
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 32.557
Iscritto il: domenica 7 ottobre 2007, 17:33
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi alexultra martedì 24 febbraio 2015, 11:49

davesala91 ha scritto:Ma che senso ha licenziare un GM che sta lavorando dal 2013 a metà di un progetto?
Io non condivido particolarmente il modo di fare di Hinkie e delle altre squadre da tank, penso che sia molto più profittevole lavorare sempre nell'ottica di costruire una cultura vincente nell'ambiente, seguendo il modello Spurs, Atlanta o Miami del post-James. Però Phila delle squadre che hanno iniziato un processo di tanking selvaggio mi sembra quella che ha le idee più chiare e almeno sta seguendo un piano ben preciso. Funzionerà? Questo ce lo dirà solo il tempo ovviamente.

Però prendiamo ad esempio un altra squadra da tanking come Minnesota. Cosa hanno fatto i T-Wolves questa estate? Hanno perso Love per ovvi motivi e preso Wiggins più Bennet. Nel frattempo hanno mandato una prima scelta che gli avrebbe fatto molto comodo adesso per prendersi Young. Young che ora è stato scambiato per il cadavere di Garnett. Sono passati da una strategia di ricostruzione già in corso a una situazione di tanking perdendoci assets importanti. I Lakers hanno costruito una squadra a metà tra il tanking e una squadra presentabile, tanto che hanno dovuto invertire titolari e riserve per non vincere qualche partita di troppo.

Tornando a Philadelphia: hai un giocatore che evidentemente non rientra nella tua idea di futuro, tanto che avevano già provato a scambiarlo l'estate scorsa. Decidi di muoverlo ed è evidente che tu debba pensare a cosa farti dare in cambio e inserirlo nel tuo schema che ti sei prefigurato in testa. Il fatto è che non ti serve a nulla farti dare un giocatore per l'oggi, tanto dovrai aspettare Embiid e Saric, quindi minimo si parla di due anni. E cosa c'è di meglio di una scelta potenzialmente fantastica (quest'anno è protetta 1-5 ma già il prossimo sarà protetta solo 1-3) per continuare il tuo progetto?
Ripeto, sarà la strategia sbagliata e tutto quello che volete, compresa la delusione dei tifosi ma almeno hanno preso una strada e la stanno seguendo senza ripensamenti.

PS: e comunque negli ultimi 15 anni Phila è andata ai playoff più della metà delle volte (8), e l'ultima post-season risale al 2012. Ci sono squadre che non fanno i playoff da 10 anni. Calma e sangue freddo : Chessygrin :



non sono d'accordo. Quale sarebbe il progetto? Prendere qualsiasi giocatore sopra la soglia di decenza (Turner, Hawes, MCW, Allen, McDaniels, Young ecc ecc) e scambiarlo per scelte sempre rigorosamente protette? Prendere al draft per due anni di fila un giocatore infortunato più un altro che prima del 2016 vedrai solo in cartolina? Rendiamoci conto che Phila tre anni fa, non venti, è arrivata a una manciata di punti dalla finale di Conference perdendo una gara 7 a Boston quando i Rondo e compagnia bella c'erano ancora tutti. Era lei l'Atlanta o Toronto di adesso che tutti ammirano, solo che c'erano i big3 di Miami in versione anello e i big4 di Boston tutti presenti, non la miseria di oggi (mettiamoci pure Chicago contender fino all'infortunio di Rose, New York molto più competitiva di ora). Ora il danno iniziale l'ha fatto la precedente gestione iniziando a smantellare a partire dalle fondamenta (Iguodala) per prendere un inutile sacco della spazzatura formato gigante chiamato Bynum, però rimaneva ancora Holiday, c'era Turner, c'era Allen, c'era Hawes, c'era Young, 4/5 del quintetto arrivato quasi in finale a Est. Il signor Hinkie ha ben pensato di iniziare dando via il miglior giocatore della squadra per Noel (infortunato) e la decima chiamata del draft successivo con cui ha preso un giocatore indisponibile per due anni. Frattanto ci si è messa la sfiga di mezzo visto che la mafia NBA regala la prima scelta a Cleveland per apparecchiare il ritorno in grande stile del 23, e noi ce la prendiamo bassa con la 3, puntando su un giocatore rotto (terzo anno di fila). Quella forse è la scelta meno folle, un po' dettata dalla sfiga e un po' dettata dal fatto che dietro non mi pare siano stati lasciati tutti sti fenomeni (Gordon? Exum? Randle poveraccio si è rotto, Smart avevamo MCW)...ecco MCW. Ti riesce la "steal of the draft" l'anno prima prendendo alla 11 un giocatore che valeva la 1 tranquillamente, e lo dai via dopo un anno e mezzo (e un ROY vinto a mani basse) in cambio di una scelta protetta in top 5? ma stiamo scherzando? fermo restando che quest'anno quella scelta non sarà sicuramente disponibile ,ma pure fosse la 6 che sarebbe l'ipotesi migliore ci prendi un giocatore migliore di MCW? e pure se fosse un giocatore decente sarebbe sempre un rookie, e hai dato via un giocatore con due anni NBA sulle spalle per l'ennesimo novizio. Tra l'altro il giochino fatto per MCW già era stato fatto prima con Turner, Hawes e Allen. Mi dirai non sono fenomeni e avresti ragione, ma ricordo come una squadra che si rispetti si compone di 11-12 giocatori e quei 3, assieme a Young, altro regalo, ci stavano benissimo nelle rotazioni. Per me un GM che opera così è non da licenziamento, ma da galera per truffa aggravata e associazione a delinquere ...io se faccio male il mio lavoro stai tranquillo che vengo cacciato all'istante e mi danno pure un calcio * forte, non capisco perchè questo mentecatto invece deve rimanere inchiodato alla poltrona quando in due anni invece di andare avanti stiamo raschiando sempre più il fondo.

Minnesota avrà fatto pure una vaccata con Garnett perdendo di fatto una scelta (protetta, ricordiamo, visto che Young gli era arrivato quasi gratis), però intanto si è portato a casa un (almeno) sicuro ottimo giocatore NBA presente e futuro come Wiggins e ha provato a rilanciare una prima scelta dell'anno prima (magari non andrà a buon fine ma è sempre una buona presa rispetto a gente rotta o indisponibile). I Lakers mi duole dirlo ma finchè avranno Bryant sotto contratto non potranno fare nessuna ricostruzione, a meno di tenerlo fuori. Resta il fatto che sono due squadre che stanno nettamente meglio di no, e giocano a Ovesti.

In conclusione, Philadelphia non sarà Los Angeles o Boston come storia e appeal, ma neanche Utah o Sacramento. Vedere piazze come Memphis, Golden State, Atlanta, andare bene, e vedere allo stesso tempo una franchigia che ha avuto gente come Chamberlain, Doctor J, Barkley, Malone e Iverson fare la parte di un Minnesota qualunque fa davvero dispiacere.
Immagine

firma by hugoboss

only the strong survive
Avatar utente
alexultra
Juventini
Juventini
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 32.557
Iscritto il: domenica 7 ottobre 2007, 17:33
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi brodaldinho martedì 24 febbraio 2015, 12:03

alexultra ha scritto:
davesala91 ha scritto:Ma che senso ha licenziare un GM che sta lavorando dal 2013 a metà di un progetto?
Io non condivido particolarmente il modo di fare di Hinkie e delle altre squadre da tank, penso che sia molto più profittevole lavorare sempre nell'ottica di costruire una cultura vincente nell'ambiente, seguendo il modello Spurs, Atlanta o Miami del post-James. Però Phila delle squadre che hanno iniziato un processo di tanking selvaggio mi sembra quella che ha le idee più chiare e almeno sta seguendo un piano ben preciso. Funzionerà? Questo ce lo dirà solo il tempo ovviamente.

Però prendiamo ad esempio un altra squadra da tanking come Minnesota. Cosa hanno fatto i T-Wolves questa estate? Hanno perso Love per ovvi motivi e preso Wiggins più Bennet. Nel frattempo hanno mandato una prima scelta che gli avrebbe fatto molto comodo adesso per prendersi Young. Young che ora è stato scambiato per il cadavere di Garnett. Sono passati da una strategia di ricostruzione già in corso a una situazione di tanking perdendoci assets importanti. I Lakers hanno costruito una squadra a metà tra il tanking e una squadra presentabile, tanto che hanno dovuto invertire titolari e riserve per non vincere qualche partita di troppo.

Tornando a Philadelphia: hai un giocatore che evidentemente non rientra nella tua idea di futuro, tanto che avevano già provato a scambiarlo l'estate scorsa. Decidi di muoverlo ed è evidente che tu debba pensare a cosa farti dare in cambio e inserirlo nel tuo schema che ti sei prefigurato in testa. Il fatto è che non ti serve a nulla farti dare un giocatore per l'oggi, tanto dovrai aspettare Embiid e Saric, quindi minimo si parla di due anni. E cosa c'è di meglio di una scelta potenzialmente fantastica (quest'anno è protetta 1-5 ma già il prossimo sarà protetta solo 1-3) per continuare il tuo progetto?
Ripeto, sarà la strategia sbagliata e tutto quello che volete, compresa la delusione dei tifosi ma almeno hanno preso una strada e la stanno seguendo senza ripensamenti.

PS: e comunque negli ultimi 15 anni Phila è andata ai playoff più della metà delle volte (8), e l'ultima post-season risale al 2012. Ci sono squadre che non fanno i playoff da 10 anni. Calma e sangue freddo : Chessygrin :



non sono d'accordo. Quale sarebbe il progetto? Prendere qualsiasi giocatore sopra la soglia di decenza (Turner, Hawes, MCW, Allen, McDaniels, Young ecc ecc) e scambiarlo per scelte sempre rigorosamente protette? Prendere al draft per due anni di fila un giocatore infortunato più un altro che prima del 2016 vedrai solo in cartolina? Rendiamoci conto che Phila tre anni fa, non venti, è arrivata a una manciata di punti dalla finale di Conference perdendo una gara 7 a Boston quando i Rondo e compagnia bella c'erano ancora tutti. Era lei l'Atlanta o Toronto di adesso che tutti ammirano, solo che c'erano i big3 di Miami in versione anello e i big4 di Boston tutti presenti, non la miseria di oggi (mettiamoci pure Chicago contender fino all'infortunio di Rose, New York molto più competitiva di ora). Ora il danno iniziale l'ha fatto la precedente gestione iniziando a smantellare a partire dalle fondamenta (Iguodala) per prendere un inutile sacco della spazzatura formato gigante chiamato Bynum, però rimaneva ancora Holiday, c'era Turner, c'era Allen, c'era Hawes, c'era Young, 4/5 del quintetto arrivato quasi in finale a Est. Il signor Hinkie ha ben pensato di iniziare dando via il miglior giocatore della squadra per Noel (infortunato) e la decima chiamata del draft successivo con cui ha preso un giocatore indisponibile per due anni. Frattanto ci si è messa la sfiga di mezzo visto che la mafia NBA regala la prima scelta a Cleveland per apparecchiare il ritorno in grande stile del 23, e noi ce la prendiamo bassa con la 3, puntando su un giocatore rotto (terzo anno di fila). Quella forse è la scelta meno folle, un po' dettata dalla sfiga e un po' dettata dal fatto che dietro non mi pare siano stati lasciati tutti sti fenomeni (Gordon? Exum? Randle poveraccio si è rotto, Smart avevamo MCW)...ecco MCW. Ti riesce la "steal of the draft" l'anno prima prendendo alla 11 un giocatore che valeva la 1 tranquillamente, e lo dai via dopo un anno e mezzo (e un ROY vinto a mani basse) in cambio di una scelta protetta in top 5? ma stiamo scherzando? fermo restando che quest'anno quella scelta non sarà sicuramente disponibile ,ma pure fosse la 6 che sarebbe l'ipotesi migliore ci prendi un giocatore migliore di MCW? e pure se fosse un giocatore decente sarebbe sempre un rookie, e hai dato via un giocatore con due anni NBA sulle spalle per l'ennesimo novizio. Tra l'altro il giochino fatto per MCW già era stato fatto prima con Turner, Hawes e Allen. Mi dirai non sono fenomeni e avresti ragione, ma ricordo come una squadra che si rispetti si compone di 11-12 giocatori e quei 3, assieme a Young, altro regalo, ci stavano benissimo nelle rotazioni. Per me un GM che opera così è non da licenziamento, ma da galera per truffa aggravata e associazione a delinquere ...io se faccio male il mio lavoro stai tranquillo che vengo cacciato all'istante e mi danno pure un calcio * forte, non capisco perchè questo mentecatto invece deve rimanere inchiodato alla poltrona quando in due anni invece di andare avanti stiamo raschiando sempre più il fondo.

Minnesota avrà fatto pure una vaccata con Garnett perdendo di fatto una scelta (protetta, ricordiamo, visto che Young gli era arrivato quasi gratis), però intanto si è portato a casa un (almeno) sicuro ottimo giocatore NBA presente e futuro come Wiggins e ha provato a rilanciare una prima scelta dell'anno prima (magari non andrà a buon fine ma è sempre una buona presa rispetto a gente rotta o indisponibile). I Lakers mi duole dirlo ma finchè avranno Bryant sotto contratto non potranno fare nessuna ricostruzione, a meno di tenerlo fuori. Resta il fatto che sono due squadre che stanno nettamente meglio di no, e giocano a Ovesti.

In conclusione, Philadelphia non sarà Los Angeles o Boston come storia e appeal, ma neanche Utah o Sacramento. Vedere piazze come Memphis, Golden State, Atlanta, andare bene, e vedere allo stesso tempo una franchigia che ha avuto gente come Chamberlain, Doctor J, Barkley, Malone e Iverson fare la parte di un Minnesota qualunque fa davvero dispiacere.

QUOTO IN TOTO!
Dopo le "cappellate" degli anni precedenti dare via MCW in questo modo vuol dire proprio esser di fuori... Mi sembra di riveder Detroit post-cessione di Chauncey... :?
Immagine
Avatar utente
brodaldinho
Basket
Basket
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 22.308
Iscritto il: venerdì 19 dicembre 2008, 18:01
Località: Palace of Auburn Hills/Oakland Coliseum [dream] - Florence/S.Siro [reality]
Aggiungi voto reputazione

Re: FORUM PHILADELPHIA 76ERS

Messaggiodi panisco2 martedì 24 febbraio 2015, 14:03

QUOTO TUTTO IL DISCORSO DI ALEX. e aggiungo che i T'Wolves non è che stiano agendo male per la ricostruzione hanno puntato su un giovane Rubio (anche se è una scelta discutibile), hanno portato via Wiggins dalla trade per Love, hanno portato a casa scelte con cui hanno preso gente come Muhammad, LaVine, Dieng poi vabbè la scelta di Garnett è molto "un fatto di cuore" e comunque può dare molto a ai lunghi come Pekovic ecc. MA quello di cui non mi capacito è come una squadra che da ottava arrivi a qualche canestro dalla finale di conference venga smantellata. Guardate i Bucks del 2012 : Ellis, Jennings, Sanders, Henson, Redick ecc. una squadra da ottavo posto che ha perso si 4-0 al primo turno, ma con i futuri campioni NBA, anche se molti di quei contratti erano in scadenza e con situazioni difficili Milwaukee è riuscita a ri-creare un gruppo playoffs (probabilmente anche migliore) da quello vecchio, Jennings --> Middleton (titolare in un quintetto playoffs), Knight (leader della squadra che ha fruttato in cambio successivamente MCW). Quello che voglio dire è davvero non si poteva guadagnare qualcosa di meglio da un giocatore che stava facendo benissimo come Turner o Young o Holiday ?? Mettiamo che il progetto "azzerare e poi ricostruire" vada appoggiato e seguito, ma qui si tratta (SECONDO ME) di non fare il proprio lavoro con competenza !

_______________________________________________________________________________________________

E se parliamo di "appeal storico" per me Phila va solo dietro a LA Lakers e Boston : Thumbup :
Immagine
Firma By Michael10Ronaldo !

- "Sarà divertente guardare chi aveva dubbi su di me rimangiarsi le proprie parole" - (Derrick Rose)
Avatar utente
panisco2
Esperto
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 3.775
Iscritto il: martedì 14 maggio 2013, 20:07
Aggiungi voto reputazione

PrecedenteProssimo

Torna a Basket

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...