Hai il Diavolo nel cuore? Entra qui e condividi la tua passione

Fassone -Mirabelli

Messaggiodi aangeloo domenica 11 settembre 2016, 14:14

Marco Fassone :

Con l'acquisto del Milan da parte dei cinesi viene nominato da quest'ultimi nuovo amministratore delegato e direttore generale del Milan. La carica diventerà effettiva al momento del closing

https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Fassone


Massimo Mirabelli :
IL SUO LAVORO - Dalla Lega Pro passa al Sunderland e dopo la breve parentesi inglese, Mirabelli entra a far parte dello staff dell’Inter nel 2014 come capo degli osservatori. Nel giro di pochissimo tempo Ausilio capisce di avere a che fare con un professionista di assoluta affidabilità. Nonostante l’approdo in una big, non perde le vecchie abitudini apprese sui campi di provincia: Mirabelli trascorre oltre due mesi l’anno in Sudamerica alla ricerca di talenti da consigliare alla prima squadra. Un lavoro che può sembrare scontato e che invece non lo è affatto visto lo stereotipo dell’osservatore moderno, più abituato a visionare pellicole al chiuso di una camera d’albergo che a presenziare di persona sulle tribune. E chi capisce qualcosa di calcio sa che tra i due modi di fare c’è un mondo di differenza. Il dirigente calabrese non è uomo da salotto, non chiama procuratori per farsi portare questo o quel giocatore, ma li sceglie di persona. Non è tutto, spesso fa valere la sua personalità anche all'interno dello spogliatoio. Mirabelli non si ferma praticamente mai, è un motore sempre accesso: al rientro dal Sudamerica, ogni anno, il suo calendario prevede poi un lungo tour in giro per l’Europa. Le ferie le ha sentite nominare qualche volta. All’Inter ha segnalato diversi calciatori, tra cui Murillo e Perisic. Gli ultimi della lista sono Gabriel Jesus (passato al City) e Gabigol, che i nerazzurri hanno strappato a Juventus e Barcellona. Ha fiuto per il talento, di conseguenza ha la plusvalenza nel sangue. Anche l’arrivo di Brozovic è frutto di una sua segnalazione. Per non parlare di Aubameyang (per il quale ha combattuto crociate, purtroppo senza esito positivo) e Bruma.

PERCHÉ LO VUOLE IL MILAN - Ecco perché l’ex direttore generale dell’Inter sta vagliando seriamente l’idea di ingaggiarlo come ds del Milan. Marco Fassone è convinto che Mirabelli sia la figura perfetta per rilanciare la società, quel profilo che manca ormai da troppo tempo dalle parti di Milanello. Da quando Galliani ha praticamente monopolizzato e imbalsamato il mercato dei rossoneri legandolo ad uno stretto giro di agenti. Fassone vuole un uomo di campo, totalmente slegato da modi di fare puri di un calcio viziato che non deve esistere più. Mirabelli risponderebbe con i fatti e con il lavoro, come ha sempre fatto da quando è partito dai campi impolverati in provincia di Vibo Valentia. D’altronde è questo il vero compito di un ds che si rispetti, scovare talenti arrivare a prenderli prima che lo facciano gli altri. Un compito che riesce molto più semplice quando sei abituato a macinare chilometri.
Immagine[/U
Avatar utente
aangeloo
Espulsi
Espulsi
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 4.802
Iscritto il: martedì 4 marzo 2014, 18:48
Località: Vicino a Milanello
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi teosheva lunedì 17 luglio 2017, 12:01

Mirabelli a Premium: “Bonucci l'acquisto più affascinante, il rinnovo di Gigio la nostra mission impossible. Morata e Sanches? Solo a certe condizioni”
Insieme a Marco Fassone è uno dei protagonisti indiscussi del mercato. Massimiliano Mirabelli, ds del Milan, si confessa in esclusiva ai microfoni di Premium Sport. Ecco le sue parole:


Sulla scelta di andare al Milan: “La mia è stata una scelta coraggiosa (ndr di lasciare l'Inter senza avere ancora uno stipendio garantito ndr) però poi l'epilogo positivo mi ha dato ragione. Quando è arrivata la possibilità di fare quello che sto facendo al Milan, non ci ho pensato due volte e ho accettato tranquillamente di correre un grandissimo rischio. I mesi del closing non li ho vissuti benissimo, se non l'avete vissuto bene voi, figuratevi noi che eravamo protagonisti fantasma di questo famoso closing. Non è stato facile, dovevamo continuare a lavorare, andare in giro per il mondo sapendo che venivamo guardati con sospetto. Non c'era nessuna certezza, non potevamo parlare per conto del Milan. Nove mesi sono tanti".

Sul suo ruolo: "Se è più difficile fare il direttore sportivo al Rende e al Cosenza o al Milan? Sono responsabilità naturalmente differenti, differente è il fascino ma non ho mai avuto la percezione di cambiare il mio modo di fare e di essere. Deve rimanere uguale sapendo che oggi rappresento uno dei club più titolati al mondo. La gavetta è servita tanto, mi sono sempre guadagnato le categorie, nessuno mi ha regalato niente. Ho vinto tutti i campionati dai dilettanti alla B. Non mi sento impreparato ma padrone del ruolo. Farò errori come tutti ma so giornalmente di cosa parlo e come agisco".

Sullo scouting: "Avevamo necessità di dare subito un'impronta, di prendere un blocco di giocatori per aprire un buon ciclo ma il Milan, come qualsiasi squadra ha il dovere di credere nello scouting perché poi dobbiamo trattare giocatori per milioni di euro: abbiamo il dovere di conoscere i giocatori, non per sentito dire come accade in tante società. In questo progetto scouting saremo in tanti a lavorare, dalla prima squadra al settore giovanile: è un metodo 'nostro'. Contiamo di arrivare prima su determinati giocatori per poterli acquistare a prezzi vantaggiosi".

Sul mercato rossonero: "Avevamo bene in mente ciò che dovevamo fare, senza annunci. Nel silenzio abbiamo ragionato e programmato, e poi affondato come avete visto. L'acquisto meno difficile? Conti perché alla prima telefonata era già con la maglia del Milan, è stato straordinario. Il più affascinante? Bonucci. Tutto è accaduto in un lampo, non ci siamo ancora resi conto. Ci siamo detti: 'O lo facciamo subito o non ne parliamo più'. Con Ramos è uno dei centrali più forti al mondo, a livello tecnico e caratteriale. Nel corso degli anni ha imparato a vincere. E' un acquisto importantissimo sotto tutti i punti di vista. Strapparlo alla Juve non è stato semplicissimo: abbiamo dato un bel segnale, non trovo le parole per esprimere la sensazione".

Sul rinnovo di Gigio: "Acquisto più complicato? Dal primo giorno il rinnovo di Donnarumma è stata la nostra mission impossible. Abbiamo ereditato un giocatore in scadenza: non era riuscito il vecchio managment, eccellente, a rinnovare, quindi siamo arrivati noi e per molti le chance erano pari a zero. Invece alla fine il risultato è stato raggiunto. Abbiamo lavorato sulla volontà di Gigio e della sua famiglia: volevano assolutamente il Milan, quella era la chiave più semplice".

Su Lotito: "Con Lotito abbiamo ottimi rapporti. Sa fare benissimo il presidente, è un esempio da seguire. Quando chiede una cifra non molla la presa neanche a morire, noi avevamo questo obiettivo (Biglia) e l'abbiamo portato in porto".

Sui prossimi colpi: “Belotti? Ci dispiace se il Torino è irrritato. Abbiamo in mente una serie di attaccanti e stiamo chiedendo informazioni. Parlo con il Torino e sanno che stiamo monitorando Belotti come altre punte, di alcune avete parlato mentre non sono usciti i nomi di altri. Ci stiamo comportando con correttezza e trasparenza: avvisiamo le società prima di parlare con il calciatori. Morata? Lo abbiamo sondato sin dall'inizio, ci aveva dato ampia disponibilità, poi sono sorte complicazioni tra finale di Champions e inserimento di diverse squadre e la pista si è raffreddata. Potrà riscaldarsi ma solo alle nostre condizioni".

Su Renato Sanches: "Renato Sanches lo conosco bene fin dai tempi del Benfica. Al Bayern non ha trovato tanto spazio: se ci fosse la necessità di un altro centrocampista potremmo valutarlo ma a determinate condizioni. Ghezzal è un parametro zero, abbastanza interessante ma ora siamo concentrati su altro. Può anche esserci l'arrivo di una punta esterna: il mercato è lungo".

Sul Milan: "Il Milan è un cantiere aperto. Serve assemblare gli elementi nuovi con quelli vecchi. Vorremmo vincere tutte le partite ma il nostro percorso è lungo, vogliamo aprire un ciclo. Tra 2-3 anni contiamo di diventare una squadra importante. Nella prossima stagione non dobbiamo far perdere ai tifosi l'entusiamo che abbiamo ricreato. La squadra deve lottare in ogni match con un San Siro di nuovo pieno. Il nostro obiettivo è questo più che collocarci dietro alla Juve o ad altre formazioni anche perché preferisco collocarmi davanti".
Immagine
Firma by michael10ronaldo
Avatar utente
teosheva
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Ciclisti

Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 39.980
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2008, 10:05
Località: Zurich
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi fratello99 lunedì 17 luglio 2017, 12:27

F E R M A T E L I...
Avatar utente
fratello99
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 8.822
Iscritto il: domenica 23 agosto 2009, 3:44
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi playerluka lunedì 17 luglio 2017, 14:08

certo che non stanno nemmeno dando nessuna indicazione per provare a dire un nome più probabile degli altri x quanto riguarda l'attaccante..
vanno tutti a tentativi :XD:

se portano a casa anche renatino ci facciamo delle risate :lol: :lol:

fax e max : Chessygrin :
Immagine
firma by hugobosscampagnaro14,avatar by michael10ronaldo

"ciò che non esiste nei mass-media non esiste nemmeno nella realtà"
Avatar utente
playerluka
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 9.768
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2010, 15:30
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi joys14 lunedì 17 luglio 2017, 15:09

Che dire, la coppia calcistica dell'estate senza dubbio, trattative riservate, veloci e senza proclami, hanno le idee chiare e ottengono quello che vogliono, neanche Raiola è riuscito a fermarli : Clap : : Clap :
Immagine
Avatar utente
joys14
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 9.527
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 15:36
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi zorroazzurro martedì 18 luglio 2017, 12:31

joys14 ha scritto:Che dire, la coppia calcistica dell'estate senza dubbio, trattative riservate, veloci e senza proclami, hanno le idee chiare e ottengono quello che vogliono, neanche Raiola è riuscito a fermarli : Clap : : Clap :

stanno lavorando molto bene : Thumbup :
Immagine
FIERO DI ESSERE NAPOLETANO
What if you're right and they're wrong?
Avatar utente
zorroazzurro
Forum Area Leader
Forum Area Leader

Napoletani
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 29.021
Iscritto il: giovedì 28 agosto 2008, 10:53
Località: Palepolitania
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi skyid_1423048 martedì 18 luglio 2017, 13:08

Le doti di Fassone si conoscevano, Mirabelli prima che venisse al Milan non sapevo chi era.
Complimenti ad entrambi. :wink:
skyid_1423048
Veterano
Messaggi: 2.166
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2017, 20:41
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi ale1994 mercoledì 19 luglio 2017, 18:13

Spenderei anche una parola per Fabio Guadagnini, dal punto di vista della comunicazione niente a che vedere con la vecchia società e con quasi tutte le altre squadre di Serie A, secondo me anche questo incide sulla trasparenza e sul rapporto coi tifosi. : Thumbup :
Avatar utente
ale1994
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 45.179
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2008, 15:06
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi playerluka mercoledì 19 luglio 2017, 22:08

vogliamo parlare del caso che stanno montando sulla presunta tensione bonucci-kessie per il numero di maglia?!?! :lol: :lol:

non sanno più a cosa attaccarsi.. :D
Immagine
firma by hugobosscampagnaro14,avatar by michael10ronaldo

"ciò che non esiste nei mass-media non esiste nemmeno nella realtà"
Avatar utente
playerluka
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 9.768
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2010, 15:30
Aggiungi voto reputazione

Re: Fassone -Mirabelli

Messaggiodi joys14 giovedì 20 luglio 2017, 8:53

playerluka ha scritto:vogliamo parlare del caso che stanno montando sulla presunta tensione bonucci-kessie per il numero di maglia?!?! :lol: :lol:

non sanno più a cosa attaccarsi.. :D

Dopo questa lite Bonucci ha chiesto di essere ceduto alla Juve : Chessygrin : : Chessygrin :
Immagine
Avatar utente
joys14
Milanisti
Milanisti
 
Anni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizioneAnni di iscrizione
Messaggi: 9.527
Iscritto il: venerdì 6 maggio 2011, 15:36
Aggiungi voto reputazione

Prossimo

Torna a Milan

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © phpBB Group
Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Recupera password
Username non trovato in archivio.
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...